Viaggio a Parigi con Rolling Pandas

VIsita le migliori attrazioni di Parigi

Scopri tutti i segreti di Parigi

Alla scoperta di Parigi, la città dell'amore

Parigi è la capitale della Francia, ed è forse una delle città più visitate d’Europa. Dire monumenti a Parigi è riduttivo così come parlare di semplici attrazioni a Parigi. Parigi è la città dell’amore, la città delle luci, e non a caso un viaggio a Parigi è sulla bucketlist di migliaia di persone. Con una popolazione di 2 229 095 abitanti è il quinto comune più popoloso dopo Londra, Berlino, Madrid e Roma e con oltre 28 milioni di turisti all’anno è certamente una delle città più visitate nel mondo. La città si trova su un ansa della Senna, il che la rende molto favorevole come snodo per trasporti e commerci. Chiedersi cosa vedere a Parigi è normale e scegliere cosa vedere è una sfida ancora più grande. Un viaggio a Parigi è qualcosa da fare almeno una volta nella vita. Adatta sia per brevi fughe nel weekend che per una vacanza all’insegna del romanticismo, Parigi offre qualcosa per tutti. Non a caso è considerata il simbolo della cultura francese nel mondo.  Non c’è nulla che non si può trovare a Parigi, dai musei alle biblioteche più antiche, dai piccoli vicoli ciottolati all’immensità degli Champ Elysèe, non ci si può non innamorare di Parigi.

Cosa vedere a Parigi - Le migliori attrazioni della capitale francese

Decidere cosa vedere a Parigi non è semplice: una città con così tanta storia offre una vasta scelta, ma ci sono delle tappe obbligatorie. Quindi proveremo a darvi un itinerario ideale:

monumenti parigi

Tour Eiffel

Nasce come struttura temporanea in occasione dell’Expo del 1889 realizzata da Gustave Eiffel, uno dei più famosi “architetti del ferro” e da 120 anni ormai è il simbolo di Parigi. Realizzata interamente in ferro e acciaio svetta sulla città con la sua altezza di 300m.

Oggi è una delle attrazioni di Parigi più visitate, ma non ha sempre riscosso tutto questo successo; è stata infatti definita come uno “scheletro straziato” o un “candeliere vuoto” durante i suoi primi anni di vita. A piedi o in ascensore dipende da voi, ma non è certo una meta da perdere. Al primo piano è possibile anche godersi una cena al famoso ristorante 58 Tour Eiffel.

 

monumenti parigi

Museo del Louvre

Nato originariamente come una fortificazione nel 1190, dal 1515 diventa la dimora dei sovrani di Francia e solo dal 1793 ha assunto la funzione di museo.

La sua famosa cupola di vetro fu progettata solo nel 1981 da Leoh Ming Pei, un architetto sino-americano e fu una modifica voluta dal presidente Mitterrand.  Situato nel 1° arrondissment sulla riva destra tra la Senna e Rue de Rivoli, è certamente una delle attrazione di Parigi da non perdere nonostante le sue dimensioni non lo rendano facile da visitare in una sola volta. Per quanto riguarda cosa vedere al Louvre c’è solo l’imbarazzo della scelta: al suo interno sono custodite alcune delle maggiori opere mai realizzate come la Venere di Milo e la Gioconda di Leonardo. 

attrazioni parigi

Monmatre

Forse uno dei quartieri più romantici di Parigi, denominato il quartiere degli artisti, si sviluppa attorno alla collina di Monmatre, il punto più alto della città.  Essendo posizionata lontano dal centro storico, divenne presto luogo di divertimento, dove artisti e pittori si ritrovavano per scambiarsi idee; tra i nomi più celebri che l’hanno visitata troviamo Renoir, Picasso, Toulouse-Lautrec e soprattutto Suzanne Valadon e Maurice Utrillo.

 In cima alla collina si trova la basilica di Sacrè Coeur, realizzata con una pietra particolare capace di resistere all’inquinamento e di diventare ancora più bianca col passare del tempo. Inutile dire che la vista è impagabile e garantisce a Monmatre anche la fama di luogo più romantico di Parigi, battendo addirittura la Tour Eiffel e questo la rende un’attrazione di Parigi con la A maiuscola.

guida parigi

Quartiere Latino

Non è un vero quartiere nel senso amministrativo del termine, ma è un’area che si sviluppa tra il 5° e il 6° arrondissement, ed è forse una delle aree più stravaganti di Parigi. Perfetta se non si bene che cosa vedere. Si possono trovare locali di antiquariato, accanto  a piccoli caffè, librerie specializzate e negozi di vinili, senza contare l’atmosfera suggestiva dei piccoli vicoli francesi. Se state cercando le attrazioni a Parigi, non potrete rimanere delusi qui.

Il nome deriva dalla funzione originaria di questo quartiere, ovvero un centro studi  popolato di studenti e persone che parlavano latino e dove si trova l’Università di Parigi  (la Sorbona) dal XII secolo. Non a caso questo quartiere è stato uno dei centri nevralgici della rivoluzione studentesca.

monumenti parigi

Centre Pompidou

Se siete amanti dell’arte contemporanea non potete farvelo scappare. Una delle tante attrazioni di Parigi offre una collezione di opere d’arte contemporanee e una vista impeccabile su tutta Parigi.  Il centro nasce come desiderio del presidente Pompidou in carica dal 1969 al 1974, con lo scopo di creare un’istituzione culturale all’insegna della multidisciplinarità, interamente dedicata all’arte moderna.

Ma non solo l’interno del Centre Pompidou ospita opere, ma anche l’esterno dell’edificio stesso è un vero monumento di Parigi. Realizzato negli anni 70 dall’architetto Renzo Piano e dall’inglese Richard Rogers, non è un edificio che passa inosservato, con la sua struttura a vista e i colori sgargianti che brillano tra l’acciaio. Oggi è uno dei musei più visitati al mondo e comprende un patrimonio di circa 70mila opere.

guida parigi

Champs Elysée

Il viale più famoso del mondo è un’altra delle attrazioni di Parigi che riscuote maggior successo. Passeggiando lungo il viale lungo 1914 metri che si estende nell’8° arrondissement, si possono ancora respirare l’eleganza e il fascino della Parigi di un tempo. In origine erano dei semplici campi, solo nel XVIII secolo diventa una vera e propria via alla moda, dove Maria Antonietta amava passeggiare.

Si divide in due parti, quella più vicina alla Place de la Concorde, caratterizzata da quattro giardini (Ledoyen, Laurent, Gabriel, Elysées-Lenôtre), due teatri e un padiglione dedicato alla ristorazione. Dalla rotonda Rond-Point invece il panorama cambia e si trovano file di palazzi, ristoranti e negozi. Percorsi nella loro interezza permettono di raggiungere anche l’Arco di Trionfo. Qui le vere attrazioni di Parigi sono i negozi alla moda e l’illuminazione spettacolare.

Guarda cosa dicono i nostri Pandas sul loro viaggio a Parigi

Quando Andare a Parigi

Le cose da vedere a Parigi non mancano e in ogni stagione si può cogliere un lato diverso della città. L’inverno è piuttosto freddo, ma la presenza dei molti monumenti a Parigi, nonchè la grande varietà di musei, la rende una meta papabile anche con temperature rigide. Spostandosi verso la primavera si avranno giornate più calde e una maggiore possibilità di esplorare la città anche a piedi, magari ingaggiando una guida di Parigi per un tour tra i vicoli storici della città. L’estate invece resta piuttosto afosa sebbene le temperatura rimangano intorno ai 24°.  Si consiglia il meteo di Parigi a maggio rimane quello più ideale per godersi appieno la città

Andare a Parigi a Febbraio

Il meteo di Parigi a febbraio non è certo dei più facili, probabilmente le temperature saranno ancora abbastanza fredde, ma rimane comunque il periodo ideale per godersi la città in inverno senza la frenesia delle feste. I numerosi musei, e le altre attrazioni di Parigi vi terranno ugualmente molto impegnati.

Andare a Parigi ad Agosto

Il meteo di Parigi ad Agosto è molto più prevedibile, anche se ci si può imbattere in alcuni veloci acquazzoni. Le temperature non sono molto alte, in genere dai 14° ai 24°, ma nonostante ciò rimane piuttosto afoso. Il meteo di Parigi ad Agosto è ideale se si vuole godere appieno della città semi deserta e rilassarsi lungo la Senna.

Informazioni utili per un viaggio a Parigi

fuso orario

Fuso Orario

Il fuso orario a Parigi è GMT +1

lingua

Lingua

La lingua principale è il francese

placeholder2

Location

Parigi si trova nel Nord della Francia ed è la capitale.

vaccini

Vaccini

Non sono richieste vaccinazioni particolari.

valuta

Valuta

La valuta francese è l'euro.

visti

Visti

Non sono necessari visti.
Fatti spedire direttamente il visto a casa con la nostra promozione. CLICCA QUI.

aeroporto

Aeroporto

Si può raggiungere Parigi da due aeroporti: il primo è l'aeroporto di Charles de Gaulle situato a 25km a Nord Est di Parigi. Il secondo è l'aeroporto di Orly a 14km a Sud di Parigi. Entrambi gli aeroporti sono collegati con la città tramite bus e treni.
codice: CDG, ORY

prese elettriche

Elettricità

A Parigi si usano le prese a due uscite con una tensione tra i 220V e i 240V. Attualmente la corrente è in fase di adeguamento agli standard europei e quindi non è detto che serva un adattatore.

chiamata d'emergenza

Emergenze

Per richiedere un’equipe medica d’urgenza potete rivolgervi al SAMU – Service d’Aide Medicale d’Urgence che risponde al 15.
Pronto intervento di polizia: 17
Pompieri: 18
Per altri problemi rivolgersi all'ambasciata italiana (51, Rue de Varenne. Cedez 07.
Tel: 003 1 49 54 03 00. e-mail: [email protected]).

Iscriviti alla nostra newsletter

per avere l'accesso esclusivo ad offerte speciali sui nostri viaggi avventura a Parigi


Sei indeciso su che tipo di viaggio a Parigi vuoi fare?

Scopri i Paesi dell'Europa in cui ti possiamo portare

Condividi questa pagina con i tuoi amici

keyboard_arrow_up