Viaggio a Sharm El-Sheikh con Rolling Pandas

Visita Sharm El-Sheikh: mare cristallino e relax

Scopri tutti i segreti di Sharm El-Sheikh

Alla scoperta di Sharm El-Sheikh, la perla del Mar Rosso

Sharm El-Sheikh è uno dei principali centri turistici dell’Egitto, una delle mete più gettonate per una vacanza sul Mar Rosso. La città è caratterizzata da un’accoglienza eccellente, che permette di godersi al meglio le sue meravigliose spiagge bianche e, soprattutto, la magnifica barriera corallina, una delle più belle e ricche al mondo. Molto amata dai turisti, a Sharm El-Sheikh i villaggi italiani all inclusive e i resort sono numerosi, a testimoniare la vocazione di questo luogo per il turismo. Non per questo, però, si è persa un’atmosfera più tradizionale e incontaminata, che si può respirare ancora in diverse zone della città e, soprattutto, tramite la bellezza dei suoi ecosistemi naturali, sia subacquei che terrestri. Per una vacanza all’insegna del tempo trascorso in spiaggia, fra immersioni e relax, Sharm El-Sheikh è certamente una meta più che ideale, ma offre anche tanto altro e le escursioni a Sharm e nei suoi territori limitrofi potranno farvi conoscere una parte dell’Egitto diversa da quella delle rovine dell’epoca dei faraoni, ma comunque altrettanto affascinante.

Cosa vedere a Sharm El-Sheikh - Le migliori Esperienze di Sharm El-Sheikh

Per scegliere cosa fare a Sharm El-Sheikh è necessario conoscere ciò che questa cittadina sul Mar Rosso ha da offrire, specialmente se si desidera arricchire la propria vacanza a Sharm El-Sheikh anche di qualcosa che porti al di fuori dei villaggi di Sharm El-Sheikh all inclusive. La città ha anche molto altro da offrire oltre al relax nei resort, quindi per sapere a Sharm El-Sheikh cosa vedere, questa lista può essere molto utile.

Per aiutarvi a decidere, abbiamo selezionato per voi sei luoghi o esperienze che riteniamo imprescindibili per godersi al meglio le proprie vacanze a Sharm, ammirandone le bellezze naturali e scoprendo anche il suo spirito più tipico e tradizionale.

villaggi sharm el sheikh

Naama Bay

Naama Bay è il quartiere commerciale e moderno di Sharm El-Sheikh, nonché la zona dove sorgono la maggior parte dei villaggi di Sharm El-Sheikh e degli alberghi. Naama Bay è conosciuta, oltre che per le bellissime spiagge e per la barriera corallina, anche per la grande presenza di negozi e centri commerciali, concentrati soprattutto lungo la via principale, il Boulevard Principe del Barhein, e per l’animata vita notturna. 

Qui non si troverà forse l’atmosfera più autentica dell’Egitto, ma è una zona turistica in cui si possono acquistare souvenir e trascorrere le serate in compagnia, specialmente se amate le discoteche o volete provare a fumare il narghilè, un’abitudine tipica da queste parti. Inoltre, sono presenti moltissimi ristoranti, sia tipici che internazionali, rendendola una zona più che adatta a trascorrere le vostre sere durante le vacanze a Sharm El-Sheikh, specie se siete accompagnati da bambini, che troveranno anche molti spettacoli e attrazioni a loro dedicati. 

Webp.net-resizeimage (9)

Parco Nazionale di Ras Muhammad

Un viaggio a Sharm non si può dire completo senza una visita al meraviglioso Parco Nazionale di Ras Muhammad, una riserva naturale di mare e di terra a circa 20km da Sharm El-Sheikh che si estende per un’area molto ampia.

Nel parco si possono osservare due tipi di ambienti. Uno è rappresentato a zona desertica, dove però si incontrano numerose specie animali (soprattutto uccelli, ma anche gazzelle, stambecchi e volpi) e vegetali. Prevalente è poi la sezione del parco dedicata alla protezione dell’ecosistema marino, un vero e proprio spettacolo. La barriera corallina ospita un migliaio di specie diverse di pesci, crostacei e molluschi, nonché due varietà di tartarughe marine. Anche i coralli e le piante marine sono numerosissime, una ricchezza che rende il Parco Nazionale di Ras Muhammad uno dei luoghi più spettacolari al mondo in cui fare immersioni.

last minute sharm

Isola di Tiran

Una gita che consigliamo di fare durante la vostra vacanza a Sharm El-Sheikh è quella sull’Isola di Tiran. L’isola si trova tra l’Arabia Saudita e Sharm El-Sheikh, dalla cui costa si mantiene sempre visibile. L’isola può essere raggiunta in barca o motoscafo, le offerte sono molte e possono essere scelte in base alla lunghezza della permanenza nel mare adiacente all’isola.

Vi consigliamo di fare questa escursione a Sharm in quanto l’Isola di Tiran rappresenta uno dei luoghi più incontaminati del Mar Rosso. L’isola è infatti priva di qualsiasi tipo di insediamento e presenta un territorio brullo e quasi lunare. Si segnala anche come meta perfetta per gli appassionati di snorkeling, in quanto circondata da quattro reef corallini (Jackson, Woodhouse, Thomas e Gordon) di particolare bellezza. Anche la spiaggia, bianchissima e dall’atmosfera quasi tropicale, è piena di vita (è presente una nutrita colonia di granchi) e lo scenario vi permetterà di scattare foto incredibili.

pacchetti sharm el sheikh

Monte Sinai

Una dell escursioni a Sharm più suggestive che si possono fare è quella sul Monte Sinai.

Le bellezze che offre questo monte cominciano già ai suoi piedi, con il Monastero di Santa Caterina, la più antica roccaforte cristiana giunta a noi, dichiarata anche Patrimonio dell’umanità dall’Unesco.  

Se si vuole scalare il Monte Sinai, che in vetta raggiunge l’altezza di 2285m, si possono scegliere due percorsi differenti. Il primo è costituito dalla “scala del pentimento”, una ripida scalinata costituita dai 3750 “passi del pentimenti, adatta soprattutto a camminatori esperti. Per gli escursionisti meno preparati, l’alternativa è la più comoda e semplice “via dei cammelli”. Particolarmente consigliato è percorrere questa strada la sera, così da arrivare in cima al monte in tempo per godersi l’alba, se necessario fermandosi nei vari punti di ristoro e sosta presenti sul percorso.

sharm el sheikh villaggi all inclusive

Barriera Corallina

A Sharm El-Sheikh la barriera corallina è una delle attrattive principali, sicuramente uno degli aspetti più affascinanti e unici del paesaggio naturale di questo luogo.

Quella egiziana è la seconda barriera corallina più grande al mondo, un patrimonio conservato con grande cura che a Shark El-Sheikh può essere osservato in tutta la sua bellezza. Tutti i villaggi di Sharm El-Sheikh danno la possibilità di fare corsi di immersione, mentre i più esperti potranno avventurarsi alla scoperta di meraviglie senza fine. La varietà di coralli, piante acquatiche e pesci è enorme, così come il loro numero e i loro colori, tutto è così bello che sembra di immergersi in un acquario.  

Una delle zone più belle in cui fare immersioni è quella di Ras Um Sid, dove è presente anche una spiaggia attrezzata per chi preferisce  godersi Sharm El-Sheikh per il mare.

sharm el sheikh villaggi italiani all inclusive

Sharm Vecchia

Se durante il vostro viaggio a Sharm volete godervi qualcosa di più tradizionale rispetto all’atmosfera che si respira nei villaggi a Sharm El-Sheikh all inclusive, un modo per sperimentare la vera cultura locale è visitare Sharm Vecchia

È una zona della città in cui il turismo non è arrivato e si mantengono intatte le architetture tradizionali. Qui è pieno di negozietti tipici, piccoli bar e ristoranti dove assaggiare prodotti egiziani e viette alquanto caratteristiche. Il punto centrale del quartiere è l’Old Market o Old Egypt, il bazar della zona. Si tratta di un mercato molto vivace, dove è normale contrattare con i venditori per ottenere l’affare migliore e dove i rumori e i profumi dell’Egitto si possono sentire in modo davvero autentico.

Sharm Vecchia è molto suggestiva anche di sera, quando le sue vie si illuminano e i locali si animano soprattutto di abitanti del luogo.

Guarda cosa dicono i nostri Pandas sul loro viaggio a Sharm El-Sheikh

Quando Andare a Sharm El-Sheikh

Per organizzare al meglio le vostre vacanze a Sharm, un aspetto fondamentale è scegliere il periodo giusto dell’anno in cui partire, sapendo anche cosa aspettarvi dal clima egiziano e comportarvi di conseguenza nella preparazione della valigia.

Sharm El-Sheikh, pur risentendo della presenza del vicino Mar Rosso, ha un clima subtropicale desertico, caratterizzato da estati estremamente calde e da inverni miti, nonché dalla quasi totale assenza di precipitazioni durante tutto il corso dell’anno. A Sharm El-Sheikh splende quasi sempre il sole, che viene solo raramente oscurato da qualche nuvola di passaggio o, talvolta, anche da tempeste di sabbia giunta dal deserto. Queste si verificano soprattutto tra marzo e maggio a causa dell’influenza del vento khamsin, un flusso d’aria calda e secca che solleva queste tempeste. 

Fare il bagno in mare è possibile praticamente durante tutto il corso dell’anno. In inverno le sue temperature scendono, ma non così tanto da rendere impossibile bagnarsi, mentre raggiunge una temperatura perfetta per fare il bagno in autunno e in primavera.

Andare a Sharm El-Sheikh in Estate

A Sharm El-Sheikh l’estate, che va da maggio a settembre, è estremamente calda, quindi adatta per chi vuole trascorrere il suo tempo in questa località soprattutto fra ombrellone e immersioni, visto che le alte temperature rendono difficoltoso esplorare all’aperto o anche solo prendere il sole direttamente. Se decidete di partire in questa stagione, sappiate quindi che le temperature si aggirano spesso intorno ai 40° e, anche se spesso soffia il vento, il caldo si fa sentire in modo molto evidente.

Andare a Sharm El-Sheikh in Autunno

Il periodo migliore per partire per una vacanza a Sharm El-Sheikh all inclusive è l’autunno, in particolare tra metà ottobre e metà novembre. Le temperature sono comunque calde, ma il clima è mite e piacevole, perfetto per fare il bagno in mare, ma anche per godersi eventuali camminate ed escursioni a Sharm. Si tratta quindi del giusto compromesso fra il caldo egiziano e un clima non eccessivamente fastidioso.

I viaggi a Sharm El-Sheikh di Rolling Pandas più popolari

Guarda alcuni dei nostri viaggi migliori a Sharm El-Sheikh

Informazioni utili per un viaggio a Sharm El-Sheikh

fuso orario

Fuso Orario

Il fuso orario in vigore a Sharm El-Sheikh è lo stesso che abbiamo in Italia.

lingua

Lingua

A Sharm El-Sheikh, come nel resto dell’Egitto, la lingua ufficiale è l’arabo, in particolare nella sua variante egiziana. Nelle zone turistiche come quella di Sharm El-Sheikh, francese e inglese sono parlate correntemente e non è raro incontrare anche qualcuno che parli italiano. In Egitto si parla anche la lingua copta, un idioma di minoranza che continua a essere utilizzato solo per la liturgia.

placeholder2

Location

Sharm El-Sheikh è una delle località turistiche egiziane più importanti e conosciute. Situata nella parte meridionale della Penisola del Sinai, è bagnata dal Mar Rosso. Sharm El-Sheikh è anche il centro amministrativo del governatorato in cui si trova, quello del Sinai del Sud.

vaccini

Vaccini

Non sono suggerite vaccinazioni preliminari particolari necessarie prima di partire per Sharm El-Sheikh. Si suggerisce, però di attrezzarsi con medicinali per combattere i disturbi gastrointestinali e, specie se soffrite il caldo, integratori di sali minerali.

valuta

Valuta

La valuta ufficiale dell'Egitto è la sterlina egiziana (EGP). 1 euro corrisponde a circa 20 sterline egiziane. Nella zona di Sharm El-Sheikh, specie all’interno dei resort, è probabile che vengano accettati anche euro e dollari, ma, a causa del cambio, rimane più conveniente utilizzare la moneta locale.

visti

Visti

Un cittadino italiano può entrare in Egitto avendo con sé solo la carta di identità, a cui però s devono allegare anche due fototessere aggiuntive, se prevede di alloggiare a Sharm El-Sheikh per un periodo inferiore ai 28 giorni. Per soggiorni di durata superiore è necessario richiedere un visto apposito da apporre al passaporto.
Fatti spedire direttamente il visto a casa con la nostra promozione. CLICCA QUI.

aeroporto

Aeroporto

Secondo aeroporto dell’Egitto, l'Aeroporto Internazionale di Sharm el-Sheikh, precedentemente conosciuto come l’Ophira International Airport, si trova a circa 20km dalla città turistica
codice: SSH

prese elettriche

Elettricità

A Sharm El-Sheikh si utilizzano prese a due buchi tondi (tipo C), quindi, in generale, per apparecchi italiani non sono necessari adattatori, a meno di non avere oggetti elettronici che utilizzano prese a tre uscite.
A Sharm El-Sheikh nei resort non è probabile che accada, essendo strutture molto attrezzate, ma segnaliamo comunque che la frequenza di rete in Egitto tende a essere poco stabile.

chiamata d'emergenza

Emergenze

I numeri utili per le emergenze che vi segnaliamo per Sharm El-Sheikh sono: 123 per ambulanze e guardia medica, 126 per un servizio di polizia dedicato ai turisti.

Iscriviti alla nostra newsletter

per avere l'accesso esclusivo ad offerte speciali sui nostri viaggi avventura a Sharm El-Sheikh


Sei indeciso su che tipo di viaggio a Sharm El-Sheikh vuoi fare?

Scopri i Paesi dell'Africa in cui ti possiamo portare

Condividi questa pagina con i tuoi amici

keyboard_arrow_up