Turisti per caso: WanderlustDaily

Turisti per caso: in viaggio con Giorgio

Abbiamo intervistato oggi Giorgio, autore del blog WanderlustDaily, che ci ha raccontato dei suoi viaggi e delle sue idee sul mondo travel.

Raccontaci un po’ di te e del tuo blog

Il mio blog è un contenitore di viaggi e avventure, informazioni utili e guide lunghe 4.000 parole, foto e racconti. È iniziato come un hobby e si è trasformato in qualcosa di più. WanderlustDaily ha come missione principale quella di aiutare le persone a viaggiare di più e di ispirarle.

 

 

Cosa ne pensi del viaggio come esperienza?

Crescendo ho imparato a credere di più nelle esperienze di viaggio. Durante i primi week end all’estero vedevo le attrazioni principali ma non mi immergevo nella cultura. Ora cerco di conoscere i locals, di alloggiare negli Airbnb o nelle guesthouse e di fare domande. Bisogna buttarsi nelle conversazioni perché da una parola all’altra si finisce a mangiare a casa di una famiglia (successo in Sri Lanka) o ad ascoltare storie che mai avresti scoperto. 
Ok vedere la torre Eiffel, ma vuoi mettere partecipare ad una cooking class in un appartamento parigino.

 

 

Come scegli le tue mete di solito?

Cerco sempre di trovare la natura ovunque e anche quando visito una città provo a vedere se ci sono parchi nazionali o riserve tramite Google Maps. 
Oltre alle classiche città europee, ho una classifica mentale di destinazioni che ho scelto proprio in base alla loro bellezza paesaggistica. Ad esempio vorrei visitare le Isole Faroe, Lanzarote e Madeira.

 

 

Quali sono i preparativi che fai di solito prima di un viaggio?

Controllo se serve un visto, faccio una classica ricerca su Google su “cosa vedere” e “dove mangiare”, chiedo a chi già c’è stato e guardo le foto su Instagram.

Cosa ne pensi del turismo di massa? Sfruttamento o risorsa?

Quando penso al turismo di massa mi viene subito in mente l’Islanda. Negli ultimi anni ha avuto un boom incredibile e ho paura che prima o poi la natura ne risentirà.

È indubbiamente una risorsa ma deve essere moderata dalle istituzioni e dalle realtà locali, nonché dai turisti stessi. Altrimenti diventa sfruttamento di ambiente e, molto spesso anche di animali (un esempio è la Thailandia con le tigri e gli elefanti).

 

 

Quali sono i 3 posti che hai visitato che più ti hanno colpito?

Direi il Bryce Canyon nello Utah per la sua pace e i colori accesi; il Grand Canyon mi ha fatto battere il cuore per la sua vastità e non credo ci sia posto che mi ha tolto il fiato così; Halong Bay in Vietnam, quando ho fatto un giro in kayak circondato da montagne, villaggi di pescatori… e meduse.

Raccontaci un aneddoto di uno dei tuoi viaggi

Per ricollegarmi alla famiglia in Sri Lanka vi racconto brevemente cosa è successo.
Il taxi a Kandy ci ha scaricati su una strada che pensavamo fosse quella della guesthouse dove avremmo passato la notte. Pioveva ed erano oramai venti minuti che, con gli zaini sulle spalle, giravamo alla ricerca della casa. Esasperati abbiamo chiesto informazioni ad una donna che vagava nel suo giardino e da lei abbiamo appurato che il taxi ci aveva portati all’indirizzo sbagliato.
Insieme al marito ha chiamato la guesthouse e ha spiegato la situazione: il proprietario ci sarebbe venuti a prendere di lì a poco, per fortuna! 
Fuori però continuava a piovere e così la signora ci ha invitati a casa ad aspettare.
Abbiamo trascorso mezz’ora a mangiare dolci e a bere tè perché quel giorno si festeggiava il capodanno e a noi si sono aggiunti alcuni parenti della coppia che per tradizione hanno portato altro cibo. Insomma, un imprevisto si è trasformato in un allegro banchetto con i locals e una vista spettacolare sulle colline di Kandy.

Ringraziamo ancora Giorgio per questa bellissima intervista. Vi ricordiamo che potete trovare il suo blog qui

Sei un viaggiatore? Vuoi provare a viaggiare e vivere le stesse esperienze di Giorgio?

 

Registrati subito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura? Scrivici!

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up