Turisti per caso: Finalmente in Viaggio

Turisti per Caso: Finalmente Venerdì Travel Blog

Abbiamo intervistato oggi Sabrina, autrice del blog Finalmente Venerdì, che ci ha raccontato di come è nata la sua passione per i viaggi, di cosa significa il viaggio per lei e delle relazioni strette durante i suoi viaggi.

Parlaci un po’ di te e del tuo blog. Come è nata l’idea?

Mi chiamo Sabrina, ho 30 anni tondi tondi (ancora per poco) e vivo in una cittadina al confine fra la Liguria e la Toscana. Ho sempre amato viaggiare ma ho iniziato a farlo in modo più sistematico nel 2015, quando è iniziata la mia storia con Marco e i weekend fuori porta erano un pretesto per passare del tempo insieme e conoscerci meglio. La decisione di aprire un blog di viaggi è venuta con il tempo e a novembre 2016 è nata la prima versione di Finalmente Venerdì Travel Blog – un viaggio low cost e on the road nel nostro Bel paese, come mi piace definirlo. Che cosa significa vi chiederete? Significa che sono e, anzi, siamo dei local travellers. Non abbiamo (ancora) mai preso un aereo diretto dall’altra parte del mondo e visitato quei Paesi, quelle città, quei posti meravigliosi di cui tutti parlano e di cui tanti scattano immagini da togliere il fiato; però nutriamo una grande passione per la scoperta di posti inesplorati e così ci siamo adattati alle nostre possibilità. L’Italia è un Paese pieno di bellezze storiche, culturali, architettoniche e paesaggistiche che non ha niente da invidiare ad America, Asia, Africa e resto d’Europa. Anzi, in poco spazio racchiude una quantità di beni culturali che il mondo ci invidia – non a caso siamo la nazione con il maggior numero di siti UNESCO – e che, giorno dopo giorno, muovono turisti, curiosi e visitatori da ogni parte del globo. Così noi li raccontiamo, raccontiamo la bellezza che ci circonda; non appena ne abbiamo l’occasione montiamo in macchina e ci muoviamo lungo le strade trafficate della nostra Penisola.

 

Cosa ne pensi dei viaggi organizzati?

Devo ammettere di non aver mai partecipato a un viaggio organizzato ed è un’esperienza che mi piacerebbe provare almeno una volta nella vita! Tutti i viaggi che abbiamo fatto e che ho fatto fin’ora sono stati pianificati da me e dai miei compagni d’avventura. Una delle cose più belle del viaggio credo sia proprio quell’energia che ti scorre nelle vene quando stringi fra le mani una nuova guida di viaggio e che ti porta a desiderare di poter vedere nel poco tempo che avrai a disposizione una volta in loco il maggior numero di cose possibile. Organizzare un viaggio è un gioco d’incastri e di pazienza, la ricerca di informazioni dentro e fuori la Rete alla volta dell’itinerario migliore per le nostre esigenze.

Sei mai stata più volte nello stesso posto? Se si, perché?

La risposta è sì. Credo che ogni volta sia diversa da quella precedente. Sono stata due volte a Parigi – e non vedo l’ora di tornarci una terza!, tre volte a Londra – due delle quali a distanza molto ravvicinata durante un’esperienza di lavoro all’estero, e più volte in varie città italiane. Potendo scegliere quando sogno, penso, progetto un viaggio immagino di visitare località in cui ancora non sono stata e in linea di massima cerco di rispettare questa idea perché siamo così circondati da posti meravigliosi che è un peccato non impegnarsi per vederne il più possibile. Ma è anche vero, come dicevo all’inizio, che ogni esperienza di viaggio è diversa da quella precedente. Si ritorna in un posto con occhi diversi, magari anche in anni diversi, in periodi diversi dell’anno e siamo noi stessi i primi ad essere cambiati; un cambiamento e una crescita che si riflette in ciò che vediamo e in come lo percepiamo, lasciandoci in testa un ricordo del tutto nuovo.

Qual è secondo te il significato di viaggio?

Il viaggio è scoperta e conoscenza. Sia del nuovo, del diverso e dello sconosciuto che di noi stessi. Viaggiare non significa necessariamente salire su un aereo e volare dall’altra parte del mondo, viaggiare è qualcosa di molto più intimo e vicino. Si può viaggiare anche all’interno della propria città e del proprio perimetro quotidiano, guardarlo con occhi diversi arrivando a scoprire cose che mai avremmo pensato.

 

Hai mai stretto relazioni importanti durante i tuoi viaggi?

La risposta a questa domanda è nì. La maggior parte dei viaggi che ho fatto sono stati in coppia o con amici. L’unica occasione in cui ho stretto relazioni importanti è stata durante l’esperienza di lavoro all’estero di cui parlavo prima. Ho vissuto tre mesi nel West Midlands dell’Inghilterra, tra Birmingham e Wolverhampton, e durante quei 90 giorni ho stretto un sacco di relazioni importanti. Anzi, parlarne adesso a voi ha riaperto un cassetto della memoria che ho tenuto chiuso per troppo tempo. Ho conosciuto persone di diverse nazionalità con cui ancora oggi, a distanza di quattro anni, sono in contatto. È stata un’esperienza che mi ha dato tanto, un viaggio nel viaggio di cui sul blog non ho ancora parlato e che, ogni volta, mi riprometto di farlo… Chissà che non mi abbiate finalmente dato il coraggio di farlo!

 

Cosa ne pensi del turismo di massa?

Provocatoriamente mi verrebbe da dire che il turismo di massa è per i vacanzieri e il turismo di nicchia è per i viaggiatori. Penso che ognuno di noi dovrebbe imparare ad allargare i propri orizzonti e andare al di là delle rotte battute dalla maggior parte delle persone. Il turismo è e dovrebbe essere una delle principali risorse del nostro Paese; dovremmo imparare a sfruttarlo di più e meglio per valorizzare tutti i beni che abbiamo. Educare curiosi, turisti e visitatori che dietro le mete più inflazionate si nasconde molto molto di più…

Ringraziamo ancora Sabrina per questa bellissima intervista. Vi ricordiamo che potete trovare il suo blog qui

Sei un viaggiatore? Vuoi provare a viaggiare e vivere le stesse esperienze di Sabrina?

Registrati subito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura? Scrivici!

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up