TOP 5 MUSIC FESTIVAL IN EUROPA – SUMMER 2018

TOP 5 MUSIC FESTIVAL DELL’ESTATE 2018

 

I Migliori Festival per l’estate 2018 di cui non avevamo mai sentito parlare

 

Alla voce del dizionario “unire il piacere con il piacere” cosa potrebbe comparire se non immagini di Festival Musicali in giro per l’Europa?!
Il Festival è un connubio perfetto tra musica e viaggio, esperienza e scoperta.
I fan della musica possono fare “FIESTA” e al tempo stesso abbracciare una nuova città e farsi coinvolgere dai colori e dalle sonorità vivaci che ne caratterizzano la fisionomia, in un melting pot culturale e linguistico che alla fine della fiera ti spedirà a casa profondamente cambiato.

E quale periodo migliore dell’estate? Il Caldo, il Sole, le giornate più lunghe… via business call e mucchi di libri sulla scrivania, e fuori zaino e passaporto, pronti per godere appieno delle bellezze che il vecchio continente ha da offrire al ritmo non-stop della nostra musica del cuore.

E nonostante quest’anno il famoso e fangoso Festival di Glastonbury ha deciso di prendersi una pausa, non disperate!
L’Europa sa sempre come mettere in piedi show stupefacenti che non ti fanno di certo rimpiangere i festival uggiosi della cara vecchia Inghilterra.

Parliamo di location. Potrai godere di location più soleggiate e accessibili di quelle inglesi. Spesso anche in luoghi inesplorati dal turista medio, su cui vale la pena posare lo sguardo almeno una volta nella vita.
In Islanda, per esempio, i festaioli potranno godere di concerti intimi e speciali in location mozzafiato come la cava di lava solidificata o l’interno di un ghiacciaio cavo.

E come ogni attività europea che si rispetti, anche il Festival rappresenterà un melting pot di lingue e culture.
Opportunità uniche di mescolarsi con la gente del posto. La lingua non sarà di certo una barriera davanti una buona birra ghiacciata, ascoltando buona musica e danzando per tutta la notte con le persone che ti ritrovi accanto.

Non mancheranno gli show-case artistici e culinari che metteranno in mostra i talenti locali.
Come accadde l’anno scorso al Primavera Sound a Barcellona, durante il quale diversi artisti di strada collaborarono alla creazione di uno stupefacente murales di quasi 60 metri di lunghezza.

Sei pronto a vivere esperienze uniche che ti lasceranno dentro un segno indelebile?!
Allora, vieni a scoprire con noi i migliori 5 Music Festival d’Europa di cui non avevamo mai sentito parlare.

 

TOP 5 FESTIVAL EUROPEI SUMMER 2018

 

1. SECRET SOLSTICE, ISLANDA

Le notti islandesi durante il solstizio si bagnano di luce, perfette per coloro che amano vivere la notte, accompagnati da ottima musica che darà un certo ritmo alla vostra serata.

Il Secret Solstice è uno dei festival più mozzafiato a cui si possa partecipare. Ed il merito va in particolar modo alla scelta delle location, luoghi da farti letteralmente mancare il fiato. Concerti surreali in tunnel di lava e DJ Set in un ghiacciaio cavo.
Le 5 location scelte per il festival sono strategiche, sparse nella capitale, così da permettere ai frequentatori del festival di godere delle bellezze della raccolta Reykjavik.

La line-up di quest’anno comprende tra gli altri: Slayer, Bonnie Tyler e Skream.
Il festival si svolgerà dal 21 al 24 Giugno.

Info @ secretsolstice.is

2. POHODA, SLOVACCHIA

Diversamente dai cugini occidentali, la Slovacchia festeggia la musica con una impronta più artistica ed eco-friendly.

Il Pohoda Festival ha luogo in un vecchio campo d’aviazione a Trencin (120 km da Bratislava). Ettari di spazio su cui danzare e godere delle sonorità del festival, affacciati sul panorama imponente delle montagne della Slovacchia.

E con la line-up di quest’anno che include tra gli altri The Chemical Brothers, St. Vincent e l’acclamato artista reggae Ziggy Marley, nonchè fiumi di birra a prezzi abbordabili, il successo è garantito. Lo testimoniano se non altro i migliaia di ragazzi inglesi che ogni anno presenziano questa manifestazione.

Il festival si tiene dal 5 al 7 Luglio.

Info @ pohodafestival.sk/en

3. BILBAO BBK LIVE, BILBAO

Atmosfere amichevoli e uno stage dedicato alla dance underground caratterizzano il BBK festival di questa estate 2018.

Il festival prende vita in una location molto scenica, sulle pendici di una collina frondosa, dalla cui cima si può godere di una vista mozzafiato a 360° della città di Bilbao.

La location del festival è strategica per il frequentatore del festival che però non vuole perdere un’escursione in città. Dalla spiaggia, in cui si svolge il festival, a 10 minuti di macchina, si raggiungono le Gallerie del Guggenheim, e poi di nuovo indietro tra la folla danzante per goderti le migliori band del panorama europeo.

La line-up di quest’anno annovera tra le sue fila i The XX, gli Alt-J e Florence + The Machine.

Il festival si svolge dal 12 al 14 Luglio.

Info @ bilbaobbklive.com

4. OYA FESTIVAL, NORVEGIA


Il festival più cool della Norvegia è quasi uno shock culturale, per chi è abituato a vagabondare nei campi fangosi dell’Inghilterra.

Situato nel cuore di Oslo, nei dintorni frondosi di Toyen Park, Oya è uno dei più grandi festival musicali della Norvegia e attira una vasta gamma di talenti da tutto il mondo, dal rock culturale al jazz, all’hip hop e al grime. Conta ogni anni una folla di circa 60.000 persone. Qui gira un’enorme varietà di musica, dall’hip-hop al pop al death metal.

Tra un concerto e l’altro, i partecipanti al festival possono girovagare tra le bancarelle che vendono dischi, oggetti artistici e vestiti mentre assaggiano il cibo biologico della zona.

La line-up di quest’anno conta Lana del Rey, Ryan Adams, gli intramontabili Pixies, Kendrick Lamar, Arcade Fire.

Il festival si terrà dal 7 al 11 Agosto.

Info @ oyafestivalen.no/en

5. SZIGET, BUDAPEST

Il festival si svolge nell’arco di una settimana, in questo vasto sito su un’isola nel Danubio. Qui, una piccola spiaggia ospita una sconcertante serie di palchi, con una line-up che va dai grandi nomi del rock al jazz, del blues e dello zingaro.

In mezzo a tutto questo ci sono installazioni d’arte sugli alberi e esplosioni casuali di divertimento improvvisato e caos della “comunità” Sziget.

I festaioli possono campeggiare sull’isola. Di giorno si potrà visitare le mura medievali del castello di Buda, poi sgattaiolare tra i famosi “pub in rovina” della città prima di andare al festival di notte.

La line-up di quest’anno include i Gorillaz, Arctic Monkeys, Stormzy.

Il festival si svolgerà dal 8 al 15 Agosto.

Info @ szigetfestival.com/en

 

La musica chiama… e tu cosa rispondi?

 

Non perdere nessuna news sui  viaggi in Europa targati Rolling Pandas, e goditi i migliori festival insieme a noi!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Comments

Add a comment

mood_bad
  • No comments yet.
  • chat
    Add a comment
    keyboard_arrow_up