Non sai cosa comprare a Praga? Scopri i 10 souvenir tipici perfetti per ogni esigenza

Condividi questo articolo

Praga è una città ricca di storia ed senza dubbio una delle città più visitate d’Europa, il fatto che poi sia anche relativamente economica, la rende la meta preferita di molti. Ritenuta una delle città più belle d’Europa nella quale si respira sia un’atmosfera da città moderna sia tutta la storia e le tradizioni che la contraddistinguono.
Ovviamente c’è solo l’imbarazzo della scelta tra le cose da fare e da vedere a Praga e voler portare a casa un pezzetto di di tutto questo è normale, ma il problema rimane sempre lo stesso? Cosa comprare a Praga?

I 10 souvenir tipici da comprare a Praga sono

  1. Cristalli di Boemia
  2. Uova Dipinte
  3. Becherovka e Idromele
  4. Libri di Antiquariato
  5. Pan di Zenzero
  6. Marionette
  7. Prodotti artigianali nei mercatini delle pulci
  8. Granati di Boemia
  9. Porcellane di Boemia
  10. Cioccolato artigianale Steiner Kovarik

Quando si pensa a un souvenir di viaggio in genere si immaginano i classici regali come cartoline, portachiavi e magliette, ma perché non essere più originali e trovare qualcosa che rappresenti veramente la città di Praga? Qualcosa che quando la guarderai ti permetterà di tornare con la mente nella “città delle cento torri”, che ti farà vedere di nuovo i suoi colori e respirare tutta la magia di Praga.
Sia che tu abbia un fitto itinerario di Praga da seguire o che invece ti stia godendo un weekend fuori casa all’insegna del relax, o sia che ti piaccia provare tutti i locali notturni di Praga, di certo vorrai trovare un piccolo souvenir che ti ricordi la tua vacanza.


10 souvenir tipici di Praga nel dettaglio

La zona principale per gli acquisti si trova nella Città Nuova dove ovviamente si potranno incontrare negozi e boutique anche di grandi marchi e forse un po’ meno caratteristici, ma comunque con una buona varietà di offerta. Se invece stai cercando un souvenir tipico di Praga allora la Città Vecchia è quello che fa al caso tuo.

Nel centro storico potrai imbatterti in negozi di antiquariato, galleria d’arte e piccole botteghe di artigiani, aperti generalmente ogni giorno (anche Sabato e Domenica!) dalle 10 alle 18, alcuni anche fino alle 20 e questo rende facile decidere cosa comprare a Praga.
Se non sai cosa comprare a Praga continua a leggere e scoprirai tante idee che faranno al caso tuo!


Cristalli di Boemia

Mentre starai girovagando per le strade, chiedendoti cosa vedere a Praga in 3 giorni o qualunque sia il tempo del tuo soggiorno, di certo ti capiterà di imbatterti in negozi di cristalli.
Il cristallo di Boemia è diverso da tutti gli altri cristalli a causa della quantità di piombo che contiene (normalmente la percentuale di piombo è inferiore al 24%, mentre nei cristalli di Boemia supera anche il 49%) e questo rende il vetro molto più malleabile.
Inoltre il piombo rende il cristallo insolitamente pesante e in grado di riflettere la luce in un modo pressoché unico. Il vetro viene tagliato a mano, soffiato, inciso e può assumere la forma di qualsiasi cosa. Il rischio è di imbattersi in cianfrusaglie, soprattutto nelle vie più frequentate, ecco perché se vuoi trovare un cristallo autentico è importante avventurarsi per la Città Vecchia.

Dove comprarli

Il negozio storico che si occupa della vendita di cristalli è Dana Bohemia (Národní 43 Praga 1) a pochi passi da Piazza Venceslao, in cui potrai trovare un vasto assortimento; se vuoi invece dei cristalli cechi al 100% ti consigliamo uno dei due negozi di Moser. In entrambi i casi troverai degli splendidi souvenir di Praga perfetti anche come regalo.

Quanto costano

I prezzi variano molto in base al tipo di lavorazione dell’oggetto e dalla qualità del vetro, motivo per cui non esistono prezzi fissi. In ogni caso è possibile trovare in tutta la città cristalli sia economici che costosi. Sta solo a te scegliere il prodotto giusto per il tuo budget.


Uova Dipinte

Quando si parla di souvenir tipici di Praga non si possono non nominare le uova dipinte; parliamo di uova vere, svuotate e dipinte a mano con diverse tecniche. Sono realizzate per i riti pasquali, ma sono diventate col tempo qualcosa di originale da collezionare. Accanto a queste si possono trovare anche uova in legno dipinte, ugualmente belle, ma di origine russa.

Dove comprarle

Il posto migliore da vedere a Praga se si vuole acquistare un uovo dipinto si trova in Piazza Venceslao 12.

Quanto costano

Dipinte a mano, il costo delle uova dipende da vari fattori come le tecniche di pittura, il disegno e il materiale delle uova (se sono uova vere, di legno o di ceramica). In genere sono abbastanza economiche, con un prezzo che varia da 2/3 euro a 7 euro.


Becherovka e Idromele

Se sei un amante dei liquori e non sai cosa comprare a Praga, non possiamo non consigliare la Becherovka, un liquore a base di 23 erbe, che si beve freddo e aiuta la digestione. Corrisponde ai nostri amari da bere dopo pasto e ha un forte sapore di cannella e chiodi di garofano.
Altra bevanda tradizionale è l’idromele, una bevanda ricavata dal miele fermentato mischiato all’acqua. Questa bevanda era conosciuta dagli antichi col nome di ambrosia, il nettare degli Dei. Prodotto antichissimo che oggi rimane tipico della Repubblica Ceca e della Polonia.

Dove comprarli

Il consiglio è di non acquistarlo nei classici negozi di souvenir perché il prezzo tendenzialmente sarà più alto, invece si può facilmente acquistare a meno nei supermarket di tutta la città.
Per chi invece cerca un prodotto più ricercato si consiglia il negozio Medovinárna nella Città Nuova. Qui si possono degustare e acquistare diversi tipi di idromele proveniente dai migliori produttori ciechi.

Quanto costano

Souvenir tra i più economici di Praga, una bottiglia di un litro di Becherovka costa meno di 15 euro.
Per quanto riguarda l’idromele anch’esso risulta essere un prodotto per le tasche di tutti con un prezzo che rimane di solito sotto i 10 euro per bottiglia


Libri di Antiquariato

Se vuoi restare sempre più sul classico souvenir di Praga, ma desideri un tocco di originalità forse fare un salto in una libreria di antiquariato potrà soddisfarti. In queste librerie potrai acquistare di tutto, dalle cartoline, alle stampe, dai libri usati a oggetti vari per collezionisti e intenditori. Non è difficile trovare anche libri in italiano a Praga, cosa che può sembrare insolita.

Dove comprarli

La parola da cercare e che indica una libreria antiquaria è Antikvariàt e stranamente non se ne trovano molte nella Città Vecchia, mentre nella Città Nuova ce ne sono bene tre di solito ben fornite e si trovano tutte in Via Dlážděná.

Quanto costano

É difficile stimare un prezzo medio per i libri d’antiquariato di Praga, il prezzo può variare di molta da volume a volume.


Pan di Zenzero

Chi non conosce o non ha mai assaggiato il pan di zenzero? Per farti capire quanto a Praga sia preso sul serio basta pensare che è stato aperto un vero e proprio museo (Gingerbread Museum) dove si può ripercorrere la tradizione di questo dolce il che lo rende il souvenir di Praga ideale.

Dove comprarlo

Di varie forme e gusti i migliori posti dove rifarvi gli occhi e fare il pieno di pan di zenzero sono due negozi: il primo in via Benediktská, Praha 1 nel quartiere di Staré Město e il secondo in via Nerudova, Praha 1 nel quartiere di Malá Strana.

Quanto costano

Venduti tutto l’anno e non solo a Natale, i dolcetti in pan di zenzero si possono trovare in negozietti di tutta la città ad un prezzo ragionevole, anche nelle pasticcerie più rinomate i costi non risultano mai essere eccessivi per queste golosità speziate.


Marionette

Molti non sanno che le marionette appartengono alla tradizione dell’Europa dell’Est e infatti Praga non fa eccezione.
Si possono trovare moltissime botteghe di artigiani specializzati proprio nella realizzazione di marionette in legno. L’arte di realizzare marionette è tuttora molto viva; esiste una scuola dedicata chiamata Damu: Scuola per il Teatro Alternativo e delle Marionette.
Da vedere a Praga sono certamente i numerosi spettacoli di marionette o teatri di burattini; raccontano storie che riprendono famosi drammi cechi o che in genere si rifanno a classici della letteratura. Il primo teatro di burattini risale al 1536 e dal 1750 il burattinaio è diventata ufficialmente una professione. Il voler conservare questa grande parte della cultura popolare ha permesso alle marionette di sopravvivere e di diventare un’attrazione immancabile e un regalo ricordo perfetto, nel caso steste cercando cosa comprare a Praga.

Dove comprarle

Le botteghe degli artigiani si trovano un po’ ovunque nella città e quindi sono facili da trovare. Il problema è che, appartenendo ad una tradizione ultracentenaria, ovviamente si avrà un costo più elevato. Di certo sarebbe una cosa da comprare a Praga che rispecchia in pieno la tradizione della città.

Quanto costano

Essendo interamente prodotti dalle mani esperte di artigiani le marionette non possono che avere un prezzo decisamente superiore da dei giocattoli usciti da una fabbrica. I costi variano da bottega a bottega oltre che alla minuziosità delle decorazioni della singola marionetta.


Prodotti artigianali nei Mercatini delle pulci

Se non sai ancora cosa comprare a Praga, ma sei sicuro di volere qualcosa di tipico e tradizionale, allora il consiglio è di fare un salto ai mercatini delle pulci. Potrai imbatterti in diversi mercatini durante il weekend. Col passare del tempo è sempre più difficile scovare prodotti artigianali originali, perché gli ambulanti si sono adeguati alle richieste del compratori, offrendo così anche molta merce nuova, ma questo non significa che non si possano nascondere delle vere occasioni in tutte quelle cianfrusaglie.

Dove comprarli

Il più grande è il mercato di Havel che si svolge ogni giorno tra Piazza Venceslao e la Città Vecchia. Un altro si svolge invece nei weekend nella mensa del Politecnico di Praga.

Quanto costano

A seconda del prodotto che vuoi comprare puoi trovare dei veri e propri tesori ad un prezzo imbattibile oppure cianfrusaglie a costi spropositati; i prezzi possono cambiare da venditore a venditore.


Granati di Boemia

Famosi gioielli la cui fama si diffuse dal XVIII-XIX secolo quando diventarono uno dei simboli mineralogici della Repubblica Ceca, sono un altro esempio di cosa comprare a Praga. All’epoca il granato di Boemia era conosciuto nel mondo per il suo colore rosso acceso e per la capacità di riflettere molto la luce, rendendolo ancora più prezioso e splendente. In genere vengono utilizzate pietra dal taglio piccolo che alla vista assomigliano molto a semi di melograno per realizzare i gioielli. La loro particolarità e il modo inusuale con cui sono assemblati i gioielli li rendono purtroppo anche facilmente sostituibili con pietre di meno valore.

Dove comprarli

Come fare a capire se ti stanno vendendo un falso? La verità è che l’unica azienda che ha il permesso di estrarre queste pietre e quindi di realizzare i gioielli è la Granàt Turnov, la quale è obbligata a fornire anche un certificato di autenticità. I granati di Boemia si possono acquistare anche nei negozi che si trovano in città, ma ricordati di chiedere sempre il certificato di autenticità.

Quanto costano

I prezzi variano per ogni gioiello: dalla grandezza e qualità della pietra alla lavorazione il costo più variare da qualche decina di euro fino a superare i 1000 euro.


Porcellane di Boemia

La prima manifattura di porcellana di Boemia risale al 1792 e non ci volle molto prima che diventasse una vera e propria impresa manifatturiera. I primi prodotti venivano realizzati quasi esclusivamente per i collezionisti e infatti nelle fabbriche lavoravano decoratori, artigiani, intagliatori, tutti impegnati a creare opere uniche e irripetibili. Una delle opere maggiormente realizzata era una tazza cilindrica e proprio questa divenne il simbolo della produzione di porcellane di Boemia dal XIX secolo.

La pittura, i manici modellati a mano, tutto rifletteva la cultura dell’epoca, mentre oggi molte di queste porcellane sono realizzate in modo industriale. Nel tempo le tazzine assunsero sempre più una forma più paffuta e i sotto tazza erano diventarono molto più grandi e profondi rispetto a quelli che si usano oggi. Ovviamente la caratteristica principale doveva rimanere la decorazione; ognuna veniva realizzata interamente a mano da artigiani esperti, usanza che poi lasciò il passo ad officine specializzate.

Dopo la caduta di Napoleone iniziarono ad andare di moda le tazzine di Loket, che riflettevano il nuovo periodo del romanticismo e del secondo rokokò; ornate con fiori a rilievo sulle quali dominavano colori pastello e fronzoli. La loro unicità ha fatto sì che solo le persone di ceti agiati potessero permettersele. Le cose cambiarono nel XIX secolo quando le porcellane di Boemia passarono a una produzione industriale.

Con una storia simile le porcellane di Boemia sono il souvenir tipico di Praga per eccellenza.

Dove comprarle

Il posto migliore in assoluto a Praga dove comprare oggetti in porcellana è Dum Porcelanu nel quartiere di Vinohrady a Praha 2. Questo negozio non si trova in un zona turistica per cui ha prezzi molto più convenienti degli altri rivenditori delle vie principali, il che lo rende accessibile a tutti.

Quanto costano

Un servizio di piatti in ceramica, se di alta qualità, può costare anche 600 euro. Ovviamente si possono trovare anche opzioni più economiche, ma la qualità non potrà che essere inferiore.


Cioccolato artigianale Steiner Kovarik

Forse non sarà una vera specialità di Praga, ma indubbiamente il cioccolato di Steiner Kovarik ha una marcia in più, ecco perché può essere un perfetto souvenir di Praga. Fondente, al latte, speziato, candito… qualunque gusto immagini lo potrai trovare.

Dove comprarlo

Il rivenditore non potrebbe essere che il negozio Steiner & Kovarik in via Nerudova nel quartiere di Malá Strana. Qui potrai assaggiare tutti i tipi di cioccolato che vorrai per essere certo di acquistare il prodotto che più ti stuzzica il palato.

Quanto costa

Il prezzo del cioccolato non é eccessivo però bisogna considerare che per essere delle praline e barrette di cioccolato superano di molto il prezzo di tutti gli altri negozi. Però si deve anche dire che la qualità si paga sempre…


Visitare Praga in 3 giorni può far pensare di non avere abbastanza tempo per coglierne ogni aspetto e per godersi appieno la vacanza, ma con gli itinerari e le offerte di Rolling Pandas questo non succederà. Guarda le nostre offerte per Praga ora e troverai moltissime idee e itinerari pensati proprio per te!


Condividi questo articolo

Lascia un commento