Le 6 rovine Maya in Messico da non perdere

chichen itza

Le rovine Maya in Messico destano sempre molto stupore e rappresentano tutta la storia e l’antichità del Paese. Fanno sentire chi le guarda piccolo e sovrastato. Da Chichen Itza a Teotihucan, da Tulum a Coba, le costruzioni Maya e Azteche ti faranno alzare gli occhi all’insù verso la loro sommità per ammirarne l’imponenza. Infatti, Cancun, … Leggi tuttoLe 6 rovine Maya in Messico da non perdere

Ad ogni stagione la sua vacanza! Come scegliere il momento perfetto per partire per il Costa Rica

Il Costa Rica, trovandosi all’altezza dei tropici, ha un clima caldo e umido durante tutto l’anno con temperature di giorno che generalmente variano tra una massima di 32°C e una minima di 24°C.In 365 giorni il Costa Rica attraversa due stagioni climatiche: quella delle piogge e quella secca. La prima, che va da Maggio a … Leggi tuttoAd ogni stagione la sua vacanza! Come scegliere il momento perfetto per partire per il Costa Rica

L’Avana, dove i luoghi nascosti sono meraviglie indimenticabili

Città che conquistò Hemingway per quasi 20 anni, la “Chiave del Nuovo Mondo” attira ancora oggi moltissimi viaggiatori sulle sue coste incuriositi dalla sua vitalità e ospitalità. Appena atterrata non vedevo l’ora di scendere dall’aereo per potermi fiondare in centro città dove poter assaporare le tradizioni cubane, che siano essi racchiusi in un saporito boccone … Leggi tuttoL’Avana, dove i luoghi nascosti sono meraviglie indimenticabili

Come divertirsi sulle spiagge tropicali di Limón facendo surf o aiutando la nascita delle tartarughe

La provincia di Limón, che comprende l’intera costa caraibica, detiene alcune delle più belle spiagge bianche della Costa Rica.  Soffice sabbia dorata bagnata dalla schiuma del mare azzurrissimo, non c’è posto migliore per abbandonarsi alla pace dei sensi sotto le fresche fronde delle palme da cocco. Mantenendo un clima tropicale durante tutto l’anno la Costa … Leggi tuttoCome divertirsi sulle spiagge tropicali di Limón facendo surf o aiutando la nascita delle tartarughe