Racconti in valigia:Make up & beauty tips per il prossimo viaggio

Condividi questo articolo

Se anche voi andate in crisi quando dovete preparare il beauty per la vacanza, e finite con il trasportare una valigia di trucchi inutili, questo articolo fa proprio al caso vostro!

Assieme a Cristina, appasionata di make up e autrice del Blog di C, abbiamo infatti approfondito il tema della beauty routine e del make up in vacanza. Cosa ci sarà nella sua trousse estiva?

Scopriamolo assieme in questa intervista:

Raccontaci un po’ di te e di come nasce Il blog di C.

Cristina, 25 anni (ancora per poco!). Laureata in Lingue e Traduzione ma fin da bambina grande appassionata di scrittura e di make-up. Chi mi conosce bene sa che ho diverse passioni: amo la fotografia, la pittura e i colori, i pattern e le linee geometriche, leggere un buon libro e ammirare il cielo. Il blog di C. nasce circa cinque anni fa un po’ per gioco e un po’ perché mi è sempre piaciuto condividere con le altre persone i miei pensieri e pezzi della mia vita. È un blog in cui parlo di beauty, con recensioni e consigli ma anche di altro: a volte porto i miei lettori in giro per il mondo o parlo delle mie esperienze personali. Quando ho iniziato ero molto più confusa di ora e mai avrei pensato che il mio blog sarebbe diventato una parte così importante della mia vita!

Qual è la tua beauty routine durante il periodo estivo?

L’estate è un periodo particolare perché con l’innalzarsi delle temperature la mia pelle mista tende a rifiutare prodotti con texture troppo corpose. Cerco quindi di ridurre al minimo sindacale i prodotti che utilizzo e di optare per quelli più leggeri. Per prima cosa, non esco di casa senza prima aver messo una protezione solare o comunque una crema viso che abbia un SPF alto: al mare o in città penso che sia sempre importante proteggere pelle e capelli con i solari adeguati.  Inoltre, tendo ad aumentare l’idratazione sia dall’interno, cercando di bere più acqua (o almeno ci provo visto che sono una gran pigrona!) sia dall’esterno, applicando giornalmente una crema corpo. Per non appesantire il viso, avendo una pelle mista, a volte sostituisco la crema con un siero. Altri prodotti che prediligo durante il periodo estivo sono gli scrub al caffè o al sale marino che permettono di eliminare le cellule morte e di stimolare la rigenerazione cellulare. Per quanto riguarda il make-up preferisco prodotti in polvere libera o con texture liquide e cremose che siano in grado di durare di più e resistere al caldo estivo.

Cosa non può mancare nel tuo beauty case quando vai in vacanza?

Quando vado in vacanza cerco di mettere in valigia i prodotti essenziali e di evitare cose inutili, anche perché penso che per alcuni giorni possa fare a meno di determinate cose. Innanzitutto per essere più comoda opto per le mini-size, pratiche e comode da portare in viaggio. Per quanto riguarda la skincare non possono assolutamente mancare delle salviettine struccanti, un tonico e una crema viso. Ovviamente porto con me anche una crema per il contorno occhi e un balsamo labbra. Anche per quanto riguarda il make-up sono molto minimal e opto per soluzioni multitasking utilizzando gli stessi prodotti per più aree del viso, come ad esempio l’illuminante come ombretto. Quando sono in vacanza non ho tanto tempo per truccarmi, soprattutto se è una vacanza di mare in cui sono quasi sempre in giro senza trucco, ma la sera mi piace concedermi qualche minuto per me! Non possono mancare ovviamente gli essenziali: correttore (durante l’estate lo uso al posto del fondotinta), cipria, bronzer, blush, illuminante, una matita per le sopracciglia e un buon mascara. Seguono poi qualche ombretto e matite occhi sparse per dare quel tocco in più e il mio punto debole: i rossetti!

Make-up adatto ad un aperitivo in spiaggia: quali sono i consigli che daresti alle nostre lettrici a tal proposito?

Per un aperitivo in spiaggia io opterei per un make-up semplice e luminoso. Un trucco occhi molto naturale ma con tanto mascara per definire lo sguardo, illuminante per accendere l’incarnato e un bel rossetto vibrante o sennò per chi non si sente a proprio agio con colori accesi sulle labbra optare per un gloss o un nude luminoso!

Grazie Cristina per averci dedicato il tuo tempo e per i tuoi preziosi consigli, e voi care lettrici, ora sapete cosa portare assolutamente nel beauty per la prossima vacanza: parola d’ordine, illuminante!

Se volete maggiori informazioni sul tema del make up, volete ispirazione o volete contattare Cristina direttamente, vi lasciamo il link al suo sito qui.


Condividi questo articolo

Lascia un commento