Racconti in valigia: Un regale B&B nel cuore di Ragusa

Condividi questo articolo

Oggi il panda ha il piacere di intervistare Costanza e Maria, padrone di casa di Epoca B&B

Ecco a voi l’intervista

Raccontatemi come nasce Epoca B&B; 

Ci troviamo a Ragusa Ibla, all’interno del maestoso palazzo Diquattro, simbolo di un’epoca importante, che con il suo prospetto arricchisce le vie dell’antico borgo. Epoca Camera con stile, nasce dal progetto di due sorelle siciliane, Costanza e Maria Diquattro, di convertire l’antica dimora di famiglia, tramandata da generazione in generazione, in camere ”con stile” da offrire a turisti e viaggiatori. Sia io che mia sorella Maria avevamo voglia di fondere la nostra passione per i viaggi, il buon cibo e gli scambi culturali con l’amore profondo verso il nostro territorio. Con l’obiettivo di proporre un’esperienza di soggiorno autentica quanto unica, abbiamo scelto di arredare gli ambienti e le camere con il mobilio originale che da generazioni è appartenuto alla famiglia. Anche gli spazi architettonici rimasti fedeli all’originale offrono ambienti molto ampi e luminosi.

Quali sono i servizi che offrite ai vostri ospiti? 

Sia io che Maria riteniamo che sono i piccoli dettagli a far la differenza. Quattro camere, dotate dei più moderni confort e accuratamente arredate in stile ‘800, Liberty e Decò sono in grado di riportarci indietro nel tempo. L’ampiezza un pò sopra la media, permette di ospitare al loro interno piacevoli momenti di relax come sorseggiare una fra le tante tisane presenti nel tea corner o richiedere un massaggio personalizzato o di coppia.  Proprio per questo abbiamo cercato di unire le nostre migliori esperienze e offrirle ai nostri ospiti. Per fare un esempio, un menù accanto al letto, darà l’opportunità di scegliere il guanciale più ideoneo alle particolari esigenze di riposo.

 Oltre alle camere offriamo ai visitatori ambienti in comune dedicati all’accoglienza e al relax in linea con lo stile e il confort delle camere. L’ampia sala lettura contenente oggetti di antiquariato e la terrazza nella quale invece serviamo la nostra ricca colazione siciliana. Un viaggio fra dolce e salato attraverso le specialità locali che vanno dal celebre cioccolato modicano alle paste di mandorla, dal formaggio Ragusano dop fino alla tipica scaccia Ragusana. La colazione è un momento molto importante infatti è occasione per chiacchierare con i nostri ospiti, rispondere alle loro curiosità e soprattutto offrire il miglior supporto nell’organizzazione della giornata e pianificazione della vacanza.

Perchè, secondo voi, i turisti dovrebbero soggiornare da voi piuttosto che in un’altra struttura ricettiva?

La posizione centrale rispetto alle principali attrazioni architettoniche, l’opportunità di parcheggio (favorita da un pass residenti che forniamo ai nostri ospiti), l’ampiezza e le dotazioni delle camere, rappresentano sicuramente elementi di scelta. Tuttavia sia io che mia sorella riteniamo che un soggiorno a Epoca offra un altro valore aggiunto che ci piace definire come ‘il viaggio nel viaggio’.

Oltre a una continuità architettonica stilistica con il barocco di Ragusa Ibla, ci sono piccoli dettagli e curiosi oggetti che riportano i nostri ospiti indietro nel tempo e che rendono unico il loro soggiorno. Nella sala lettura ad esempio è possibile ammirare e ascoltare l’antico grammofono da viaggio ancora funzionante. Secondo noi, antichi oggetti riportati alla luce, hanno un fortissimo potere evocativo a qualunque età e per questo abbiamo voluto condividerli rendendoli parte integrante del soggiorno. In giro per la casa è possibile anche ammirare quello che senza dubbio è il nostro oggetto preferito: l’antico stereoscopio Holmes, ancora perfettamente funzionante, con il quale nel 1850 si distribuivano in Europa le prime immagini in tre dimensioni. Divertente e molto apprezzato!

Cosa consigliate di vedere a chi visita Ragusa e dintorni per la prima volta?

Ragusa è una città in grado di offrire un accoglienza a misura d’uomo, rilassante e genuina. Ragusa Ibla è un piccolo borgo ricco di faccciate barocche. Maestose chiese e palazzi nobiliari fanno da contesto per scoprire e apprezzare le specilalità locali legate alla cucina e certamente allan pasticceria siciliana.

A distanze assolutamente ragionevoli ci si possono concedere alcune gite fuori porta. In soli venti minuti scopriamo Modica famosa per l’architettura barocca e per il Cioccola Modicano. Il corso principale è un vero è prorio set di degustazione dove i più golosi possono acquistare ciò che preferiscono, dopo un’accurata degustazione. Il nostro territorio offre anche una bellissima costa,  per la maggior parte sabbiosa, ideale per lunghe passeggiate o per prendere il sole nei periodi più caldi. Da marina di Ragusa e da Punta secca è possibile ammirare lunghissimi tramonti sul mare. Anche la campagna che circonda Ragusa merita la sua attenzione infatti in soli venti minuti fra carrubbi e ulivi secolari, raggiungiamo Il castello di Donna Fugata una dimora nobiliare dell’800, ricca di curiosità e aperta alle visite. Lo scenario è particolarmente suggestivo poichè ci si trova immersi nella natura e circondati dai tipici muretti a secco che caratterizzano lo scenario ragusano.



Condividi questo articolo

Lascia un commento