Racconti in valigia: Thailandia, una passione nata per caso!

Racconti in valigia: Thailandia, una passione nata per caso!

Condividi questo articolo

Oggi il Panda ha il piacere di intervistare Francesco  e Damaride, appassionati di viaggi ed autori del blog Frekkkia, che ci hanno raccontato delle loro esperienze in giro per il mondo. Curiosi di sapere cosa ci hanno raccontato? 

Ecco per voi la loro intervista:

Raccontatemi qualcosa su di voi e su come nasce il vostro blog 

Ciao! Siamo Francesco e Damaride, due ragazzi Pugliesi fondatori del sito: Frekkkia.com

Viaggiare è la nostra passione principale, da quando ci siamo sposati ( 11 anni per la precisione ) abbiamo preso alla lettera il messaggio del Dalai Lama che dice: “Almeno una volta l’anno, vai in un posto dove non sei mai stato prima”

Il nostro primo viaggio oltreoceano è stato negli Stati Uniti. Da allora non ci siamo più fermati. 

Il nostro blog, a differenza di tanti altri non nasce con l’obiettivo di condividere con altri le nostre esperienze di viaggio, bensì recensire gli hotel nei quali siamo stati. Abbiamo sempre condiviso i nostri viaggi su Instagram ( sul quale siamo iscritti dal 2013) e dopo aver notato la grande curiosità dei nostri follower riguardo agli alloggi scelti, abbiamo deciso di aprire un blog e fare un analisi accurata delle strutture che ci hanno ospitato. Oltre a questo, adesso abbiamo aggiunto altre sezioni in cui scriviamo articoli che riguardano l’organizzazione dei nostri viaggi. Cerchiamo di essere utili e dare consigli pratici riguardo alle destinazioni che abbiamo visitato. 

Come nasce la vostra passione per i viaggi?

La nostra passione per i viaggi nasce praticamente da bambini. 

Damaride: grazie ai miei genitori ho avuto la fortuna di viaggiare spesso. Sono sempre stata affascinata dalle cartine geografiche. Le colleziono. Mi ricordo che giocavo sempre con il mappamondo. Chiudevo gli occhi, puntavo il dito e lo facevo girare. Le destinazioni che uscivano me le segnavo su un diario. Praticamente ho iniziato a scrivere la mia wishlist ancor prima di sapere cosa fosse. 

Sono una grande amante degli animali, infatti durante uno dei miei viaggi mi piacerebbe fare volontariato in un centro di recupero per animali selvatici. In Australia o in Africa magari, sarebbe un sogno. 

Francesco: ho sempre avuto l’esigenza di scoprire posti nuovi. Quando ero piccolo sognavo di vivere all’estero, infatti appena compiuti 18 anni, sono partito per il Lussemburgo, solo con uno zaino e 200€ in tasca, è stato il mio primo viaggio in solitaria, lì ho trovato lavoro, ho imparato una nuova lingua ma sopratutto ho capito quanto fosse bello aprire la mente a nuovi orizzonti.  

Raccontateci della vostra esperienza in Thailandia  Come è nata l’idea?

La nostra passione per la Thailandia nasce per caso. Durante l’organizzazione del nostro viaggio in Australia dovevamo scegliere una destinazione per spezzare il viaggio molto lungo e la nostra scelta cadde proprio sulla Thailandia. Avevamo sentito parlare sempre molto bene di questa terra con un mare splendido e una popolazione sorridente e infatti fu amore a prima vista. 

La prima volta trattandosi di uno stop-over ci siamo fermati solo 4 giorni ma sono bastati a farci innamorare, infatti l’anno scorso abbiamo deciso di tornare per due settimane intere. 

Cosa vi ha affascinato di più di questa meta?

Di questa nazione ci affascina la cultura, ci trasmette un senso di pace, ci sentiamo a casa. È difficile da spiegare, ma capita di sentirsi attratti da un posto in maniera del tutto naturale senza una particolare ragione, ed è quello che è successo a noi in Thailandia. Dalle isole incontaminate del Sud ai colorati mercati di Bangkok fino ai cat cafè e i santuari degli elefanti di Chiang Mai. Ogni posto visitato ci è rimasto nel cuore. 

Speriamo di tornarci presto, anche se ci sono ancora tanti posti che vogliamo visitare in giro per il mondo. 

Vi ringraziamo per averci dato l’opportunità di far conoscere qualcosa in più su di noi. 

Approfitto per chiedervi un favore: quest’anno siamo tra i partecipanti in gara nella categoria fotografia degli Open World Awards di Momondo! 

Se volete sostenerci nel nostro percorso ci farebbe molto piacere! Basta votare la nostra foto… le votazioni si chiudono il 27 ottobre e questo è il link per votare:

https://www.momondo.it/content/bloggers-open-world-award?blog_id=3277#!/blog/3277

è semplicissimo basta inserire nome, email e poi confermare il voto all’email che arriverà. 

Grazie mille!

Vi ricordiamo che, se volete contattare Francesco e Damaride, volete ispirazioni e consigli per il prossimo viaggio, o volete seguire le loro avventure, potete trovare il loro sito qui.


Condividi questo articolo

Lascia un commento