Racconti in valigia: La Magia dei Dolci

Condividi questo articolo

Oggi il Panda ha il piacere di intervistare Chiara, appassionata di cucina e autrice del blog That’s Amore, nel quale racconta ai suoi lettori delle sue esperienze, della sua vita e delle sue ricette, dando preziosi consigli a coloro che vogliono mettersi ai fornelli!

Ecco per voi la sue intervista:

Raccontami qualcosa su di te e su come nasce il tuo blog

Mi chiamo Chiara e abito in un piccolo ma bellissimo paese in Carnia, nell’Alto Friuli. Sono laureata in lingue e letterature straniere anche se la cucina e, in particolar modo la pasticceria, è sempre stata una grande passione. Dopo la laurea, mi sono trasferita in Francia dove ho vissuto 7 anni e dove ho iniziato a condividere le mie ricette e realizzazioni sul blog “That’s Amore!”, nato in pochi clic come ricettario virtuale, sempre disponibile.

Sono sempre stata attratta dai viaggi e dalle lingue straniere. Devo ringraziare i miei genitori che mi hanno dato l’opportunità di viaggiare da sola in Irlanda, a Londra, a Parigi… e credo che queste esperienze mi abbiano permesso di allargare i miei orizzonti, culturalmente e gastronomicamente. Sono molto curiosa, mi piace scoprire la cultura, gli usi e i costumi dei posti che visito. Assaggio di tutto, adoro le spezie: sono come delle pozioni magiche che trasformano un semplice piatto in un’esplosione di sapori e profumi.

Credi che un’esperienza gastronomica possa contribuire a rendere un viaggio unico?

Assolutamente sì! Per ogni viaggio che organizzo cerco sempre dei posti dove poter assaggiare qualcosa di tipico o di diverso. Per esempio, quando siamo tornati a Parigi due anni fa ho organizzato un tour nelle pasticcerie più famose; a Bruxelles abbiamo provato un ristorante stellato. A New York mi ero preparata una lista di bakery e locali dove assaggiare i migliori cookies e hamburger della città, ma non solo, ho partecipato anche ad un corso di decorazione di cupcake presso la famosa Magnolia Bakery: un’esperienza unica!

Come scegli in quale ristorante mangiare quando sei in viaggio? Preferisci la cucina locale o qualcosa di più “sicuro”?

Faccio delle ricerche prima di partire, cerco indirizzi e consigli sui blog o sui siti di riferimento. Mi piace assaggiare le specialità locali e provare cose nuove. Evito, comunque, di mangiare in un ristorante italiano all’estero.

Ti sei mai lasciata ispirare da un luogo per una nuova ricetta? Se sì in quale occasione?

Sì, devo ammettere che la Francia mi ha ispirato e mi ispira molto, soprattutto nella realizzazione dei dolci. Le ho anche dedicato il mio primo libro “La mia pasticceria francese” edito da Tecniche Nuove. Un viaggio attraverso i dolci più famosi e quelli che lo sono di meno, ricette semplici per tutti i giorni e più elaborate per le occasioni speciali. Infine, qualche ricetta salata per i palati meno zuccherini.

Grazie Chiara per averci dedicato il tuo tempo, il Panda non vede l’ora di ripartire!

Vi ricordo che se volete contattare Chiara trovate il suo blog qui

Sei un viaggiatore? Vuoi vivere le stesse esperienze di Chiara?


Condividi questo articolo

Lascia un commento