Racconti in valigia: Due innamorati alla scoperta del mondo!

Condividi questo articolo

Oggi il panda ha avuto il piacere di intervistare Giulia e Davide, due amanti dei viaggi e autori del blog Viaggio in una coppia, nel quale condividono i loro consigli di viaggio, le loro esperienze e le loro avventure!

Ecco a voi l’intervista:

Raccontatemi qualcosa su di voi e su come nasce il vostro blog; 

Siamo Davide e Giulia, due ragazzi modenesi di 25 anni che condividono la stessa passione per i viaggi. Siamo entrambi laureati, rispettivamente in Economia e Finanza e in Economia e Marketing. Gli anni di università ci hanno permesso di viaggiare tanto e con la flessibilità nella scelta del periodo per risparmiare. Ci siamo conosciuti sui banchi di scuola e nel 2014, durante un viaggio a Budapest, è iniziata la nostra splendida storia d’amore.

L’idea del blog nasce durante uno dei nostri primissimi viaggi e il più avventuroso fino ad ora. Nel 2016, precisamente ad agosto, abbiamo preso la macchina, carica di tutto il necessario, e siamo partiti in direzione Spagna e Portogallo. Un viaggio on the road lungo tutta la costa della penisola iberica della durata di un mese con un budget prefissato che non potevamo superare. Proprio durante questo viaggio abbiamo pensato a quanto sarebbe stato bello condividere la nostra esperienza con il mondo attraverso il web, e così è nato “Viaggioinunacoppia.com” pochi mesi dopo.

Quando e come è nata la vostra passione per i viaggi?

La nostra passione per i viaggi è nata prima separatamente e si è poi incrementata durante la nostra relazione. Entrambi, prima di conoscerci, abbiamo viaggiato insieme alle nostre famiglie ma dal giorno in cui ci siamo fidanzati non ci siamo più fermati, abbiamo scoperto la bellezza di viaggiare insieme con i suoi pro e contro. Questa nostra passione viene alimentata sicuramente dopo ogni viaggio ma anche dalla semplice scoperta di destinazioni nuove tramite blog e video nelle piattaforme social.

In che modo credete che viaggiare arricchisca la vita di una persona?

Noi abbiamo deciso di viaggiare perché pensiamo sia un modo per sentirci davvero vivi. Ogni viaggio rappresenta un’avventura unica, un’esperienza che ti arricchisce e che ti permette di capire chi vuoi essere davvero. Viaggiare permette di scoprire paesi diversi tra loro, ognuno con la propria cultura, storia e con le proprie usanze. Le nostre esperienze ci hanno insegnato che, a volte, il viaggio può presentare degli ostacoli non preventivati, può quindi essere un modo per crescere e conoscere se stessi in diverse situazioni, sapendole poi affrontare in futuro.

Qual è la destinazione che non vedete l’ora di visitare?

Il viaggio che più sogniamo di fare è un viaggio a tappe in Estremo Oriente che attraversa la Cina, la Thailandia, il Vietnam, la Malesia, la Cambogia, ecc. Un viaggio che richiede sicuramente tanta organizzazione, dal momento che siamo noi stessi a preparare i nostri viaggi. Crediamo sia un viaggio unico, alla scoperta di una cultura totalmente diversa dalla nostra, con mezzi di trasporto “di fortuna” e in luoghi ben lontani dai nostri canoni occidentali. Questo è solamente il viaggio in cima alla nostra lista ma sono numerosi i viaggi che sogniamo di fare nei prossimi tre/quattro anni, tra cui vedere l’aurora boreale, affrontare le dune del deserto nord africano e rilassarci in un resort su qualche isola greca. Infine, non possiamo non menzionare un viaggio “on the road” in America, sogno di molti!

Buon viaggio a tutti!

Grazie Giulia e grazie Davide per averci dedicato il vostro tempo e per averci fatti sognare attraverso i vostri racconti.

Se volete contattarli o saperne di più su di loro e sulle loro avventure potete trovare il blog qui!


Condividi questo articolo

Lascia un commento