Racconti in valigia: Dalla Nonna ai Blog

Racconti in valigia: Dalla Nonna ai Blog

Condividi questo articolo

Oggi il Panda si avvicina al fine settimana intervistando Claudia, autrice del blog Clo Foodblogger che ci ha raccontato di sè e delle sue esperienze di viaggio e cucina!

Siete curiosi di sentire cosa ha da dirci Claudia?

Ecco a voi la sua intervista:

Raccontami qualcosa su di te e su come nasce il tuo blog

Vorrei cominciare con il ringraziarvi per questa splendida opportunità di raccontarmi a voi di Rolling Pandas. Sono Claudia, ho 25 anni, vivo a Teramo in Abruzzo e sono Architetto. Fino a qualche anno fa, la cucina era una necessità dettata dalla mia vita di studentessa fuori sede; poi, con il passare degli anni lontana da casa, da un lato ho sentito sempre di più il bisogno di riproporre le ricette della nonna, dall’altro ho avuto modo di studiare e sviluppare ricette che non conoscevo. Il profilo Instagram è nato prima ancora di mettermi sul serio in cucina, tant’è che pubblicavo solo quello che mangiavo e tenevo nascosta la mia identità; poi ho iniziato a postare i piatti cucinati da me ed ho trovato subito un riscontro molto positivo, così sull’onda dell’entusiasmo ho prima trovato il coraggio di dire a tutti chi era l’autore di quei piatti, poi ho aperto la pagina Facebook ed infine il Blog su cui scrivo le ricette.

Come nasce la tua passione per la cucina

La mia passione per la cucina penso ci sia sempre stata, sin da quando ero una bambina. Passavo molto tempo con i miei nonni, e vivendo in campagna, sono cresciuta con l’orto, gli animali e la pasta fatta in casa; così capitava spesso che per gioco aiutavo mia nonna in cucina. Sicuramente è grazie a lei se oggi esiste il mio Blog, spesso infatti le mie ricette sono rielaborazioni delle sue oppure sono vere e proprie ricette della mia tradizione Teramana. 

Quale esperienza di viaggio che hai avuto è per te indimenticabile

Sicuramente il posto che più mi è rimasto nel cuore è Firenze. E’ stato un viaggio lungo quattro anni: vivere le abitudini, camminare molto, scoprire i luoghi più nascosti di una città che da turista non si può conoscere fino in fondo. L’architettura e la cucina, che sono le mie passioni, trovano in questa città la perfetta espressione.

Ci puoi raccontare il piatto tipico (o il tuo preferito) di questo luogo e le emozioni che hai provato ad assaporarlo per la prima volta

Se chiudo gli occhi e penso a cosa mi manca di più mangiare da quando non sono a Firenze ho subito la risposta: sento il profumo della schiacciata dell’Antico Vinaio. Non si può andare via da Firenze senza averla mai assaggiata!

Le immagini che avete visto sono tratte direttamente dalle esperienze di Claudia, presenti nel suo blog!!!

Ringraziamo ancora Claudia per questa bellissima intervista. Se volete più informazioni utili sulle ricette o sui suoi piatti, li potrete trovare nel suo blog qui!


Condividi questo articolo

Lascia un commento