Racconti in valigia: Due viaggiatori alla scoperta dei Balcani

Condividi questo articolo

Oggi il Panda ha il piacere di intervistare Chiara la quale gestisce, insieme al marito Paolo, il blog Chiara Viaggiante in cui condivide la sua grande passione per i viaggi, i suoi consigli e le sue esperienze.

Parlatemi un po’ di voi e di come nasce il vostro blog;

Io sono Chiara e, insieme al mio ragazzo Paolo, gestisco Chiara Viaggiante dal 2015. 

Abbiamo deciso di iniziare a scrivere un blog di viaggi per tenere traccia dei luoghi visitati, e condividere le nostre esperienze con altri viaggiatori. Dopo cinque anni dall’apertura continuo a stupirmi quando ricevo commenti o messaggi sui social di persone che ci ringraziano per i consigli che hanno trovato sul blog.

Tra gli argomenti dei nostri post non ci sono weekend in capitali europee o viaggi in qualche meta esotica. Il 95% degli articoli sono dedicati alla Croazia e ai Balcani mentre nel restante 5% cerchiamo di far conoscere le province dove abitiamo, ovvero Milano e Varese.

Con il passare del tempo abbiamo cercato di scrivere sulla Croazia nel modo più dettagliato possibile, per aiutare quei viaggiatori che vogliono iniziare ad esplorare una parte di Europa tenuta ancora poco in considerazione. 

Come nasce la vostra passione per i viaggi? 

Si può dire che io sia stata cresciuta a pane e cartine topografiche, niente google maps negli anni Novanta.

Sin da piccola sono stata abituata a viaggiare in giro per l’Italia e ad esplorare, quindi il viaggio è parte integrante della mia vita.

Dopo un periodo di tempo sento la necessità di andare a visitare un luogo mai visto, che può essere anche un paese a 30 km da casa non per forza dall’altra parte del mondo.

Questa mia passione l’ho trasmessa a Paolo e sin da subito ci siamo trovati a viaggiare, coniugandola con il suo amore per la fotografia. 

Che destinazione sognate di visitare in futuro?

In realtà non abbiamo una wish list di destinazioni per il futuro ma nel cassetto abbiamo un viaggio on the road nei Balcani.

Vorremmo tornare a visitare alcune città dove siamo già stati come Zagreb e Sarajevo, ma soprattutto andare ad esplorare la gran parte di quest’area che non abbiamo ancora visitato, prima su tutte la Serbia. Il percorso è già pronto, stiamo solo aspettando il momento giusto per partire.

Ho visto che avete una grande esperienza di viaggi in Croazia:

Cosa vi spinge a voler continuare ad esplorare questa destinazione? 

Croazia per noi è casa. 

Il nostro amore è iniziato nel 2010 quando l’abbiamo scelta come destinazione per la prima vacanza insieme. 

Non sapevamo assolutamente nulla di questa nazione e non conoscevamo nessuno che ci fosse stato ma dalle foto viste in rete sembrava promettere bene. Le due settimane trascorse sull’isola di Pag ci hanno fatto innamorare del Paese e da quel momento ci torniamo almeno una volta all’anno.

Con il passare degli anni abbiamo iniziato a spingerci sempre più a sud e ad esplorare anche gli altri stati dei Balcani, prima su tutte la vicina Bosnia-Erzegovina dove mi sono innamorata della capitale Sarajevo.

Attraverso i nostri articoli cerchiamo di far innamorare altre persone di quest’area, o almeno far cadere i pregiudizi di chi considera i Balcani stati di serie B o li associa alla guerra (finita ormai da 25 anni).  Dobbiamo ammettere che la Croazia sta iniziando ad essere riconsiderata da molte persone, gli italiani (e i turisti in generale) aumentano con il passare degli anni, forse anche a discapito della genuinità di alcuni luoghi.

Grazie Chiara per averci fatti sognare attraverso i tuoi racconti e per averci fatti scoprire quante meraviglie offre la terra dei Balcani.

Se volete contattarli o saperne di più su di loro, potete trovarli su Instagram qui!


Condividi questo articolo

Lascia un commento