Live Session: Viaggio tra anima e mente

Intervista a Viaggio AnimaMente

Abbiamo intervistato oggi Sara, blogger di AnimaMente, che ci ha parlato dei suoi viaggi e di cosa significa per lei il viaggio.

Parlaci un po’ di te. Come è nata l’idea per il tuo blog?

Ciao a tutti e grazie per avermi riservato questo spazio! Mi chiamo Sara, ho 35 anni, sono marchigiana di nascita, toscana di adozione e ora nuovamente marchigiana. La vita è imprevedibile 😉

Dopo essermi laureata in Economia e Politica dei Mercati con indirizzo turistico a Rimini mi sono trasferita tra Prato e Pistoia per motivi personali e lì è iniziato il mio percorso lavorativo. Sono entrata a far parte di un Tour Operator giovane e frizzante e, grazie al mio primo responsabile di reparto Stefano Ponari, mi sono innamorata del Web Marketing e del mondo Social.

L’idea per il mio blog è nata, ovviamente, da lì. Giorno dopo giorno, curando l’immagine online del TO, mi sono detta: “perché non provarci? Visto che amo viaggiare e scrivo diari di viaggi sin da piccina qualcuno potrebbe aver bisogno-curiosità-necessità-o altro dei miei consigli!” E così è andata.

Era il lontano 2011, ero giovanissima, carica e toscana di adozione.

Ora è il 2018 sono sempre giovane, carica a mille, futura mamma e marchigiana (di nuovo).

 

Qual è il viaggio più bello che tu abbia mai fatto? Perché?

Il viaggio più bello? Ovviamente Cuba! Sognavo la destinazione da anni, ero stata in procinto di prenotare per almeno 3 volte e …nada. Alla fine ce l’ho fatta: Cuba in un anno mi ha visto due volte! Il 2015 oltre ad essere stato il mio anno cubano è stato anche l’anno dei cambiamenti.

Cuba, oltre ad essere mare, natura, città meravigliose, è persone, musica, mood, filosofia, serenità per l’anima e felicità per il cuore. Le persone incontrate lungo il cammino, le esperienze fatte, la musica nell’aria, i sorrisi, quell’accento che scioglie, le vibrazioni. Su Viaggio AnimaMente trovi infiniti racconti se anche tu vuoi vivere la magia di Cuba. Quella che va oltre Varadero e che i villaggi li vede solo da lontano 😉

 

 

Raccontaci un aneddoto particolare di uno dei tuoi viaggi

Alcuni anni fa sono stata in Guatemala. Un viaggio di volontariato e turismo responsabile. Durante la settimana di volontariato per la raccolta del caffè sull’altopiano guatemalteco la mia famiglia ospitante, padre madre e 3 bambini, ha dormito tutta in una stanza [non so come abbia fatto dato che il letto era uno solo] pur di lasciare a me e alla mia compagna di viaggio una camera con due letti puliti e profumati. Quando viaggi ti rendi conto che meno una persona ha e più è disposta a donarti. Anche a te straniero a casa sua.

Loro in una casa con tetto di lamiera, con bagno esterno ovviamente senza scarico, con lavandino dove lavarsi i denti in veranda, senza acqua corrente, ci hanno fatte sentire delle regine.

Le cose materiali che noi nella nostra fretta e nel nostro mondo amiamo e dalle quali non ci potremmo mai separare sono tutte (o quasi) superflue. Impara a tenere il telefono in borsa e a sorridere di più. Prova a scambiare due chiacchiere con il tuo vicino di posto in bus o treno anziché isolarti con la musica. Sono tanti piccoli accorgimenti che, fatti con costanza e giorno dopo giorno, ti aiutano a capire quali sono le cose davvero importanti.

 

Qual è secondo te il significato del viaggio?

Viaggiare vuol dire conoscere l’altro. Partire senza pregiudizi con una mente aperta e con lo spirito di adattamento giusto. Tornare a casa ricchi di nuovi sorrisi, di grandi abbracci e di infiniti ricordi indimenticabili.

Studia la tua meta prima di partire, conoscila lentamente online o attraverso una guida cartacea, decolla preparato a quello che andrai incontro. Una volta là vivi ogni minuto prezioso, cerca il contatto con la popolazione locale, prediligi la cucina tipica del posto, visita più che puoi ma fallo lentamente gustando tutto.

La fretta è una cattiva consigliera, porta con te la voglia di scoprire il nuovo che ogni giorno avrai davanti.

La bellezza di una destinazione che sta conquistando il tuo cuore.

Torna a casa e non mettere il viaggio in un dimenticatoio ma raccontalo, condividilo, emozionati ancora con i ricordi.

Il viaggio ti fa crescere, ti rende forte e indipendente. Conquista ogni giorno un gradino in più verso la tua libertà interiore.

Cosa ne pensi del turismo di massa? Risorsa o sfruttamento?

Il turismo di massa credo sia molto più uno sfruttamento di luoghi-persone che una risorsa. Se posso scegliere opto sempre per una filosofia di viaggio responsabile dove la comunità locale è la protagonista di uno sviluppo sostenibile.

Il mio viaggio a Cuba, ad esempio, è stato bello anche perché vero e genuino. Grazie al Tour Operator ho avuto con me una guida-mediatore culturale cubano che mi ha fatto conoscere la vera Cuba. Un ragazzo dal cuore d’oro che mi ha portato a casa sua, mi ha fatto conoscere la sua famiglia e con il quale abbiamo fatto festa insieme in un sabato qualunque nella periferia dell’Havana. Con i viaggi organizzati in villaggi o anche con i viaggi-fai-da-te (che spesso faccio) purtroppo questo contatto manca molto spesso. Nei primi si vede solo quello che ci vogliono far vedere, negli altri si conoscono solo persone per caso.

 

 

Il mio viaggio-fai-da-te in Costa Rica è stato pazzesco ma purtroppo ho sentito tantissimo la mancanza del contatto con la popolazione locale. Non avevo con me qualcuno che tutti i giorni mi aprisse le porte del suo cuore come David a Cuba ma potevo confrontarmi solo con i proprietari delle case, i baristi o l’insegnante di surf.

Il turismo di massa purtroppo rovina anche il paesaggio. Luoghi paradisiaci e mete magnifiche deturpate della loro bellezza. Mostri ecologici, hotel osceni che rovinano la costa, costruzioni iniziate e abbandonate. Questo è, ad esempio, l’unico lato brutto di alcune zone delle mie amate Canarie.

Sei un viaggiatore? Vuoi provare a viaggiare e a vivere le stesse esperienze di Sara?

Registrati subito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura? Scrivici!

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up