TEMPO DI LETTURA: 8 minuti

Allegria no stop: ecco il Carnevale in Brasile

 

Pronto per tutta l’allegria del mondo? Pronto per il disordine più completo? Pronto a vivere la vita più vera?

Il Carnevale in Brasile è quello che fa per te! Il silenzio è bandito e la noia non è ammessa: il mondo sembra quasi essere capovolto.

Tutto è lecito, tutto è concesso in un turbinio di emozioni, colori e suoni: il Carnevale in Brasile non ha limiti!

E’ più di una festa, più di un semplice rito annuale, è un qualcosa che lega anime e cuori e li fa ballare a ritmo di samba e scintillare di una luce tutta particolare.

 

1. Perchè il Carnevale brasiliano?

2. Il Carnevale di Rio de Janeiro e non solo…

3. Carnevale brasile: quando andare?

 

In questo tripudio caotico e incessante, vitale e travolgente il panda rotola tra i carri in festa, le maschere scenografiche e le danze vorticose: seguilo per scoprire tutte le meraviglie del Carnevale brasiliano.

 

1. Perchè il Carnevale brasiliano?

Parola d’ordine: trasgressione.

Non esistono più ruoli né regole sociali, se non quelle del Carnevale, che detta le sue leggi in maniera scintillante e rumorosa.

Nei giorni di Carnevale, il Brasile manifesta e concretizza così l’anima del suo popolo, che nonostante non abbia una situazione economicamente stabile, conosce anche l’arte di essere felice così. E’ lo specchio perfetto di quello che è veramente, con le sue contraddizioni tra povertà e ricchezza, tra sorrisi e disperazione.

Ma al di là di tutto, il Carnevale in Brasile è una tradizione che non conosce crisi perché il sentimento del suo popolo è un concentrato di energia e passione instancabile… impossibile da scalfire! Anno dopo anno, sono ancora tantissime le manifestazioni e le parate che ravvivano e scaldano il centro di ogni cittadina, anche in quella più sperduta il sentimento non si perde.

Ma come è nato il Carnaval do Brasil? L’origine è totalmente europea, risalente agli inizi dell’epoca coloniale ed è una combinazione delle usanze portoghesi, delle maschere italiane, e dell’elemento africano poi.

Queste diverse componenti lo rendevano molto differente da qualsiasi altro tipo di manifestazione: era una festa di strada, a volte violenta e rissosa che si faceva risalire alla tradizione dell’entrudo, dal latino introitus, cioè “inizio” e indicava la ricorrenza che precede l’inizio della Quaresima. Con il passare del tempo da selvaggia e primitiva, si è civilizzata tramite il gusto della borghesia brasiliana che seguiva la tendenza di tenere feste e balli in maschera, secondo le precise regole della sfarzosità parigina.

Infatti durante il primo ballo, che si tenne nel 1840, i partecipanti ballavano la polka e il valzer, mentre poi fu solo nel 1917 che arrivò la samba.

E nonostante sia nato nei salotti della borghesia, è nella sfera popolare che il carnevale in Brasile fece successo: con il passare del tempo, si accostò sempre di più ai caratteri delle culture sudamericane, lasciandosi dietro i caratteri prettamente europei e acquistando quella sua fisionomia odierna, ormai inconfondibile.

Già nel 1800 vi erano già Associazioni carnevalesche come os Cordões (i Cordoni), i precursori delle Scuole di Samba, che si esibivano con la propria musica e mostravano il proprio stendardo con fierezza.

Poi queste prime sfilate diedero origine ai Blocos, cioè ai cosiddetti quartieri, intesi come gruppi di persone che, uniti da un interesse geografico e sociale, danzano insieme per le strade, durante la parata. Oggi se ne contano più di 100, con usi e costumi diversi: questo regala ancora più particolarità e fantasia al Carnevale. E ogni Bloco, addirittura, possiede di diritto una strada per festeggiare!

Per quanto riguarda i costumi, paillettes, lustrini, piume e colori accesi campeggiano su tutto. Il fasto e la ricchezza richiede mesi di preparazione per essere perfetti e per potere vincere la competizione. Ma oltre ai costumi vi sono le sfilate, durante il Carnevale in Brasile, di maschere particolari, create appositamente per la parata!
 

2. Il Carnevale di Rio De Janeiro e non solo…

Anche se è quello di Rio de Janeiro il Carnevale più apprezzato e conosciuto di tutto il Brasile e nel mondo intero, anche città minori come Paraty, Porto Seguro, Olinda, Recife, Salvador de Bahia e San Paolo, ospitano eventi molto caratteristici e tradizionali

 

Il Carnevale di Rio de Janeiro

E’ quello più folle in assoluto dove ognuno, nessuno escluso, si concentra in maniera completa sul puro divertimento e sulla celebrazione, durante la quale le tante scuole di samba della città si sfidano per rientrare nella classifica delle migliori del Brasile.

E’ una delle attrazioni brasiliane che rende famoso il paese sudamericano in tutto il mondo.

E’ il fortunatissimo Carnevale di Rio de Janeiro, più comunemente detto Carnevale di Rio.

E’ qualcosa di straordinario e incomparabile con i tipici carnevali europei perché festeggiato in maniera molto diversa: ormai è stato definito dal governo come “Espressione di Cultura” brasiliana. Un marchio di qualità!

Ma oltre che divertimento, il ballo diventa anche sfida. E che sfida! Infatti è proprio il Carnevale di Rio il più famoso e variopinto Carnevale brasiliano per quanto riguarda le sfilate delle scuole di Samba, provenienti da tutti gli angoli della città, che contrariamente a quanto generalmente si pensa, non sono vere e proprie scuole dove s’insegna a ballare la Samba ma appunto associazioni rionali, il cui scopo primario è quello di sconfiggere, a suon di balli ed esibizioni, le scuole rivali! Oggi sono dodici le scuole di samba che si contendono lo Stendardo d’Oro e il titolo di campione per un periodo di 4 giorni

Una “guerra” pacifica e spumeggiante!

La popolarità del Carnevale brasiliano portò alla costruzione di strutture ad hoc, come il famoso “sambodromo”, che lo ospita dal 1984. Ogni anno nello spettacolo dei carri allegorici, con migliaia di ballerini, cantanti e musicisti, si susseguono esibizioni grandiose e vistose, e ogni scuola ha 85 minuti per mostrare al mondo intero la propria bravura. Ogni anno si presentano temi diversi e i costumi non sono mai gli stessi: impossibile annoiarsi!

La manifestazione infatti è organizzata molto bene e ognuno ha un proprio ruolo specifico nella sfilata: come la Porta Bandeira, ovvero la ragazza simbolo della scuola che sorregge la bandiera con lo stemma di appartenenza o il mestre-sala cioè colui che attrae l’attenzione del pubblico verso la sua scuola.

Ma i migliaia di turisti provenienti da tutto il globo rappresentano una parte fondamentale di tutta la manifestazione: affluiscono a Rio per assistere al Carnevale e festeggiare in vero stile brasiliano! L’empatia è grande e la gioia trasmissibile: vietato essere tristi.

Vejo você no Rio!

 

Il Carnevale di Recife

Il Carnevale di Recife è un evento di carattere prevalentemente popolare. Ad aprire l’evento è il Galo da Madrugada, un enorme gallo colorato che viene fatto sfilare per la città, al ritmo di samba e musica popolare. La città si risveglia e in ogni quartiere si diffondono balli e spettacoli, fino a notte fonda.

Ed è proprio la Notte dei tamburi silenziosi, uno dei momenti più intensi del Carnevale di Recife, che nonostante il nome tiene svegli tutti i partecipanti: si tratta di un omaggio agli schiavi africani che hanno perso la vita in prigione in Brasile. Un tocco mistico e di riflessione nel caos.

 

Il Carnevale di Salvador

Un’altra manifestazione apprezzata e riconosciuta a livello internazionale è il Carnevale di Salvador, nella stato di Bahia: e’ un’esperienza davvero unica e multiculturale!

Si basa sul suono elettrico che si combina con ritmi africani suonati da percussioni e tamburi, in un concentrato di divertimento e pazzia.

Un’altra città nello stato di Bahia dove assistere ad un altro Carnevale molto particolare è Porto Seguro, la città del bacio: è qui che si può assistere e partecipare al Carnevale più hot in assoluto!

 

Il Carnevale di Olinda

Il Carnevale di Olinda dura 11 giorni e ha assunto una connotazione volutamente popolare: i veri protagonisti infatti sono le persone! I carri pieni di gente che canta, suona e balla, ad ogni momento da tutti i lati, le musiche un travolgente mix di ritmi locali e danze tribali e religiose.

A dare il via alla mezzanotte tra sabato e domenica è l’Homem de meia-noite (l’uomo di mezzanotte), uno degli oltre cento “Bonecos”, dei pupazzi giganti in cartapesta che possono raggiungere oltre i tre metri di altezza  e che vengono portati lungo le vie strette e ripide della città. La satira regna sovrana: occhio alle caricature!

 

Il Carnevale di Paraty

Non distantissimo da Rio de Janeiro si festeggia il Carnevale di Paraty, che racchiude una grande particolarità: vi è la tradizione di mascherarsi di fango, chiamata Bloco de Lama.

Il fango è facilmente reperibile presso una spiaggia locale e ci si deve ricoprire dalla testa ai piedi, per poi incamminarsi per le strade della città ballando e fingendosi uomini delle caverne. Pazzia? Forse!

 

Il Carnevale di San Paolo

San Paolo regala più opzioni ai suoi spettatori: il Carnevale di San Paolo si svolge sia nel Sambodromo, come a Rio, dove si sfidano le scuole di samba ma anche in strada con i blocos e le sfilate.

Sia i carri che le maschere del Carnevale in Brasile sono creati a tema per l’evento: meglio non perdersene nessuna!

 

3. Carnevale Brasile: quando andare?

Il Brasile è un paese legato al cattolicesimo, religione alla quale i brasiliani sono molti devoti, infatti il Carnevale in Brasile viene festeggiato 40 giorni prima di Pasqua e ricorda l’inizio della Quaresima. Rappresenta l’addio ai piaceri della carne in vista dei 40 giorni di astinenza e di meditazione.

Di solito cade nei primi mesi dell’anno, ovvero febbraio o marzo, periodo che corrisponde all’estate brasiliana: il tempo è bello ma fa molto caldo.

Tuttavia se è tempo di Carnevale,  le condizioni climatiche passano decisamente in secondo piano!

 

E’ pronta la tua maschera per il Carnevale brasiliano? Pronto a immergerti nel caos e nel disordine della vita? Pronto per vivere il vero Brasile?

Il panda è già lì… e tu?

 

Parti con Rolling Pandas e scopri le meraviglie del Brasile!

Tutti i viaggi in Brasile

 

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura? Contatta un operatore locale!

mood_bad
  • Comments are closed.
  • keyboard_arrow_up