madagascar cosa vedere: baobab

Madagascar: quando andare? Ad ogni stagione il suo

Condividi questo articolo

In Madagascar quando andare? Il momento migliore per recarsi in Madagascar dipende dalle parti del paese che si desidera visitare e dai propri interessi. Con il suo clima dominato dagli alisei Sud-Orientali dell’Oceano Indiano, l’Isola ha un chiaro ciclo stagionale.

Ecco la nostra guida su quando andare in Madagascar.


Il clima del Madagascar

Quindi, quando andare in Madagascar? Il clima è tropicale: infatti, l’Isola si trova all’interno dei tropici alla sua estremità settentrionale e appena fuori dal Tropico del Capricorno nell’estremo Sud.

Influenzata dai venti Sud-orientali dell’Oceano Indiano, l’isola segue un ciclo stagionale ben chiaro. In generale, l’inverno australe (da Aprile ad Ottobre) tende ad essere secco e caldo, con temperature più elevate a livello del mare e più a Nord o lungo la costa occidentale. Questa stagione, piacevole ma più fresca rispetto all’estate, è ottima per visitare la città, anche se molti animali sono in letargo.

Tuttavia, da Giugno a Settembre è quando andare in Madagascar per osservare le balene, con megattere che guizzano fuori dall’acqua lungo la costa orientale durante la loro migrazione verso Nord.

Da Novembre a Marzo, un’estate calda e umida vede forti piogge sferzare i pendii orientali e gli altipiani e feroci cicloni colpiscono la costa orientale. E proprio l’inizio dell’estate, quando le piogge sono leggere e poco frequenti, Novembre è spesso raccomandato come il mese migliore per visitare il Madagascar per osservare la fauna selvatica. Le piogge sono ancora intense, ma molto meno voluminose, a Ovest e Sud-Ovest dell’isola.

Quando si considera quando andare in Madagascar, è necessario tenere conto delle distinte zone climatiche del paese. Può piovere in quasi ogni momento dell’anno sugli altopiani in cui le notti sono molto fredde. Se vuoi fare escursioni o arrampicate, avrai bisogno di abiti caldi e impermeabili. Tende anche a piovere molto in quasi ogni mese dell’anno nel Nord-Est dell’isola, con la penisola di Masoala e Baie d’Antongil che sembrano serre quasi 365 giorni.

ZonaPeriodoTemperature (min/max)Giorni di pioggia
Nordmaggio-settembre20/29°C17
Nord-Ovestmaggio-settembre19/30°C15
Sudmaggio-settembre20/28°C11
Centromaggio-settembre12/22°C33

La stagione secca

ZonaPeriodoTemperature (min/max)Giorni di pioggia
Nordnovembre-marzo23/30°C154
Nord-Ovestnovembre-marzo23/30°C73
Sudnovembre-marzo23/32°C32
Centronovembre-marzo17/26°C86

La stagione umida


Il periodo migliore per quando andare in Madagascar

Da Aprile a Ottobre è, in generale, il periodo migliore quando andare in Madagascar. Questa stagione secca e fresca è ciò che viene chiamto inverno australe. Nel complesso, è un buon momento per viaggiare: le giornate sono lunghe, luminose e calde e le notti miti. Le temperature sono più alte a livello del mare e anche più alte a nord e sulla costa occidentale. Il sud può essere molto più freddo: luglio a Fort Dauphin ti farà contento di un pile e di una coperta extra di notte.


Madagascar: quando andare in inverno

ZonaPeriodoTemperature (min/max)Giorni di pioggia
Norddicembre-febbraio23/30°C41
Nord-Ovestdicembre-febbraio23/31°C50
Suddicembre-febbraio23/32°C24
Centrodicembre-febbraio17/27°C55

Da Dicembre a Febbraio il clima è caldo in gran parte del Madagascar, con temperature medie mensili che oscillano tra i 20 ei 30 gradi. Tuttavia, come abbiamo già detto, è anche piovoso con i cicloni che causano il caos sulla costa orientale. Questo, però, potrebbe essere un buon periodo per andare in Madagascar se ti stai dirigendo a Ovest o a Sud, con il semideserto, solitamente arido, nella suo momento più rigoglioso.

Inoltre, è proprio durante il capodanno quando andare in Madagascar se ami fare festa: infatti normalmente in questi giorni l’Isola è contrassegnata da tre giorni di cerimonie, canzoni e balli.


Madagascar: quando andare in primavera

Le piogge iniziano a diminuire a Marzo, quando l’estate volge al termine.

Aprile e maggio tendono ad essere luminosi e asciutti, con giornate piacevolmente calde, ma abbastanza fresche da fare escursioni e visite turistiche. La costa occidentale e il Nord del Madagascar tendono ad essere più caldi e meno piovosi.

Tuttavia, Aprile è anche il mese in cui le foglie iniziano a cadere dagli alberi e molti animali vanno in letargo. Se il tuo interesse principale è quello di osservare la fauna, questi mesi potrebbero non essere il periodo migliore quando andare in Madagascar.

Se, invece sei alla ricerca di un po’ di festa, Maggio è un buon mese per i festival: da Zegny Zo, dedicato a cultura e arte a Diego Suarez, alla settimana di spettacoli di musica e danza tradizionali a Donia ospita un programma di una settimana di spettacoli di musica e danza tradizionali.


Madagascar: quando andare in estate

ZonaPeriodoTemperature (min/max)Giorni di pioggia
Nordgiugno-agosto20/29°C11
Nord-Ovestgiugno-agosto18/29°C9
Sudgiugno-agosto15/27°C6
Centrogiugno-agosto10/21°C33

Questo è il momento migliore per visitare il Madagascar se sei alla ricerca di giorni asciutti e non eccessivamente caldi. È anche un’ottima stagione per osservare le balene, nonostante molti degli animali selvatici siano il letargo.

Da Giugno ad Agosto sono mesi fantastici per quando andare in Madagascar. Sebbene questa stagione più fredda sia il cosiddetto inverno australe, il clima rimane caldo e secco. Le temperature sono più alte sul mare e anche a Nord e sulla costa occidentale. Le notti possono essere un po ‘più fredde, soprattutto al Sud. Questo è il momento perfetto per quando andare al mare in Madagascar.

Da Giugno a Settembre, negli altopiani centrali si celebra la Famadihana con due giorni di feste, musica e balli.

Nonostante ciò, se il tuo obiettivo è osservare flora e fauna, questo non è il periodo migliore quando andare in Madagascar, dato che l’isola è nel pieno dell’inverno con gli alberi spogli e molti animali in letargo.

Agosto è un ottimo momento per quando andare in Madagascar per fare snorkeling e immersioni, quando le acque sono limpide e la visibilità è al suo massimo.


Madagascar: quando andare in autunno

L’autunno è il momento migliore quando andare in Madagascar per le immersioni e lo snorkeling e per il whale watching, meno per osservare gli animali e la natura ancora spoglia.

L’inverno australe tra Settembre e Ottobre sta volgendo al termine e sono buoni mesi per quando andare in Madagascar. Le piogge sono quasi inesistenti, le giornate sono lunghe, asciutte e luminose, calde ma non troppo. Se ti stai chiedendo quando andare a Nosy Be, questo è il periodo migliore poiché le temperature sulle isole raggiungono il loro picco sulla costa occidentale.

Ci sono molti tour organizzati per escursioni subacquee e snorkeling tra Settembre e Ottobre, quando l’acqua è limpida e calma. A Settembre potresti anche scorgere le ultime megattere che migrano verso Nord oltre l’isola, soprattutto sulla costa orientale, un buon momento se ti stai chiedendo A Sainte-Marie in Madagascar quando andare.

Se ami la musica, devi sapere che ogni Ottobre sull’Isola si tiene il Madajazzcar Antananarivo, un festival jazz internazionale.

Mentre Settembre e Ottobre non sono ancora il top per vedere gli animali meravigliosi dell’Isola, Novembre è il mese migliore per quando andare in Madagascar se vuoi vedere le curiose creature dell’isola. Le prime piogge mettono in luce un’esplosione di corteggiamento, accoppiamento e riproduzione tra anfibi, rettili, uccelli, nonché il meraviglioso fossa.


Condividi questo articolo

Lascia un commento