Aurora Boreale: dove vederla e quando (le 7 mete migliori)

Tempo di lettura: 12 minuti

Aurora Boreale, le destinazioni migliori per vedere il fenomeno più spettacolare del Mondo

Osservare questo fenomeno è un’esperienza magica che porta centinaia di persone a rimanere con il naso all’insù per ore e ore. Vedere le luci danzare nel cielo stellato è uno spettacolo che vale la pena vedere e resistere alle rigide temperature, dato che è visibile nei paesi più a Nord del mondo.

Sei curioso di scoprire dove vedere l’aurora boreale? Rolling Pandas ha selezionato le 7 migliori destinazioni dove poter ammirare in tutta la sua bellezza questo fenomeno.

Aurora boreale: dove vederla

Naturalmente i paesi con le condizioni climatiche adatte alle luci del nord si trovano nelle zone più a Nord di tutto il Mondo, ma i migliori luoghi in cui vedere l’aurora boreale sono:

Uno dei fenomeni più incredibili che si possono ammirare nei cieli notturni è quello dell’aurora boreale. Questo fenomeno naturale affascina da secoli l’intera umanità e appare come luci nel cielo prodotte quando gli atomi e le molecole negli strati superiori dell’atmosfera sono colpiti da elettroni ad alta energia.

Lo spettacolo delle luci del nord è stato descritto già dai primi cantastorie e ha dato origine a numerose leggende. Durante l’Era vichinga si diceva che le aurore boreali fossero dovute all’armatura delle Valchirie, le vergini guerriere. Oggi la gente dei luoghi che hanno la fortuna di poter assistere a questo spettacolo vi si riferiscono come “la signora in verde”.

Scopriamo insieme le località esatte dove vedere l’aurora boreale.

 

Aurora boreale in Finlandia, la terra dei laghi

L’aurora boreale in Finlandia trova la sua “casa” ideale; nei mesi invernali infatti il sole scompare per mesi, creando per l’aurora boreale in Finlandia il periodo perfetto. Certo il buio non è totale grazie alla neve che riflette la luce lunare e del cielo stellato il che rende la Finlandia un luogo magico dove ammirare questo fenomeno. In particolare ci sono due regioni che sembrano essere più predisposte ad accogliere l’aurora boreale in Finlandia:

  • Lapponia
  • Helsinki

 

aurora boreale finlandia

Aurora boreale in Lapponia

La Lapponia, conosciuta anche come la regione natale di Babbo Natale, è un universo dominato da renne, slitte trainate da cani, alberi e cottage in legno e dove il numero di animali è di gran lunga superiore al numero degli abitanti. Trovandosi al di sopra del Circolo Polare in Lapponia si possono ammirare due fenomeni naturali: il sole di mezzanotte e l’aurora boreale. In estate (da maggio a luglio) il sole non tramonta mai, al contrario nel lungo periodo invernale quando invece il sole non sorge mai.

L’aurora boreale in Lapponia è la protagonista della lunga notte invernale; pare il luogo migliore dove osservarla sia il Parco Nazionale di Abisko, per via dello scenario da fiaba che si crea tra le luci danzanti e gli alti alberi innevati. In realtà l’aurora boreale in Lapponia è visibile benissimo ovunque, il che la rende una delle 7 destinazioni migliori dove vedere questo fenomeno naturale.

 

aurora boreale finlandia

Aurora Boreale ad Helsinki

La città di Helsinki è la capitale della Finlandia affacciata sul Mar Baltico ed è la città più grande di tutta la Finlandia. Caratterizzata dallo stile nordico minimalista, oggi Helsinki è una città moderna, per questo offre un ottimo punto di partenza per la ricerca dell’aurora boreale in Finlandia. Essendo una città per ammirare l’aurora boreale a Helsinki è necessario spostarsi dal centro abitato ed avventurarsi nei dintorni con motoslitte o slitte trainate da husky, il che rende ancora più speciale il momento dell’avvistamento dell’aurora boreale in Finlandia. Può essere l’occasione giusta per provare a passare la notte in uno dei famoso igloo e addormentarsi sotto il cielo stellato.

In generale il periodo per l’aurora boreale in Finlandia va da Settembre a Marzo.

 

Aurora boreale in Irlanda, la destinazione che non ti aspetti

Ebbene sì, non è necessario viaggiare oltre il Circolo Polare per vedere l’aurora boreale. Certo l’aurora boreale in Irlanda non è un fenomeno all’ordine del giorno come in Norvegia, ma ciò non significa che non si possa avvistare. Ovviamente i luoghi migliori dove vedere l’aurora boreale in Irlanda sono tutti lungo la costa Nord.

Un luogo molto scenografico dove poter ammirare l’aurora boreale in Irlanda è ad esempio Malin Head, il punto più estremo dell’Irlanda del Nord; si tratta di un’altura a picco sul mare. In Irlanda quando vedere l’aurora boreale? I mesi più freddi hanno ovviamente la maggior probabilità di successo (da Dicembre a Febbraio).

 

aurora boreale islanda

 

Aurora boreale Islanda, la terra del fuoco e del ghiaccio

Forse è una delle mete preferite fra tutte quelle che vedremo insieme, questo perché l’aurora boreale in Islanda oltre alla sua naturale bellezza ha come sfondo alcuni dei paesaggi più straordinari e mozzafiato di tutto il Mondo. Non serve allontanarsi molto da Reykjavík per osservare l’aurora boreale in Islanda.

Capita spesso che si riesca ad ammirare l’aurora nel cielo anche durante il viaggio aereo verso Keflavik (l’aeroporto internazionale di Reykjavik). Se sarai abbastanza fortunato da avere un posto a sedere vicino al finestrino potresti riuscire ad osservarla già in volo. L’aeroporto inoltre è piuttosto distante dalla capitale, perciò attraverserai un paesaggio buio, senza le luci delle città, perfetto per l’aurora boreale in Islanda.

Uno dei posti più famosi per osservare l’aurora boreale in Islanda è Jökulsárlón, la laguna degli iceberg, che si trova nella parte sud-orientale dell’isola, sulla costa. Il posto migliore però per vedere l’aurora boreale in Islanda è Grundarfjörður. Troverai questo luogo dal nome quasi impronunciabile nella penisola di Snaeffelsness, nella zona Ovest dell’isola. Qui è famoso il monte Kirkjufell, il posto più fotografato dell’isola quando si parla di aurora boreale in Islanda, con il mare che riflette la sua cima e le luci ballerine intorno ad esso.

L’aurora boreale in Islanda, non è un fenomeno che si presenta solo in determinati periodi, ma è presente durante tutto il corso dell’anno; ecco perché l’Islanda è la meta preferita per osservare le luci del Nord. Per ammirare questa manifestazione incredibile Il periodo migliore è quello che va da Settembre fino a metà Aprile.

 

Scopri l’aurora boreale in Islanda e le sue meraviglie

Tutti i viaggi in Islanda

 


Aurora boreale in Lettonia, la Svizzera del Baltico

La Lettonia è un piccolo paese affacciato sul Mar Baltico che pochi decenni ha conquistato l’indipendenza dall’Unione Sovietica. Riga, la capitale è uno dei centri culturali, economici e politici di tutta la regione, caratterizzata da un ricco patrimonio storico e culturale con straordinari edifici Gotici, Barocchi, Classici e Art Nouveau. Oltre ad essere un importante centro culturale è possibile ammirare l’aura boreale in Lettonia durante il periodo invernale. Le luci potrebbero non essere così vivide come in Islanda o in Norvegia, ma l’aurora boreale in Lettonia offre comunque uno spettacolo mozzafiato.

 

Aurora boreale in Norvegia, la terra dei fiordi

La Norvegia è famosa per molte cose: i fiordi stretti che tagliano alte montagne a picco sul mare, cascate e ghiacciai perenni; a completare il tutto si aggiunge anche un’architettura dalle linee famose in tutto il Mondo e specialità tipiche deliziose. La Norvegia del Nord è sicuramente tra i posti più interessanti per vedere l’aurora boreale in Norvegia, non solo per la posizione, ma anche per la disponibilità di soggiorni in diversi alberghi.

L’aurora boreale in Norvegia nel periodo invernale, copre i mesi da Settembre a Marzo, durante i quali si hanno le condizioni climatiche ideali. Anche in questo paese ci sono alcune località nelle quali ammirare le luci del nord:

  • Tromsø
  • Oslo
  • Lofoten
  • Capo Nord
  • Bergen

 

aurora boreale norvegia

Aurora boreale a Tromsø, il paradiso per i cacciatori dell’aurora boreale in Norvegia

A 350 kilometri a nord del Circolo Polare Artico ed è la più grande città della Norvegia del Nord e dove cultura e natura vanno di pari passo. La vera attrattiva rimane l’aura boreale a Tromsø. Per la sua posizione questa piccola città è il luogo in tutto il Mondo la maggiore probabilità di avvistamento delle aurore boreali.

 

Aurora boreale ad Oslo, la “città verde”

La capitale della Norvegia è una delle città più “verdi” e attente all’ambiente di tutto il Mondo. Qui potrai trovare architettura d’avanguardia, cucina innovativa, musei e una emergente scena dell’arte e della moda. Con la crescente popolarità della città, è diventato molto più facile visitarla il che l’ha resa un ottimo punto di partenza per visitare la Norvegia e provare ad assistere all’aurora boreale da Oslo e dintorni. Come per tutte le città del Nord è necessario allontanarsi dal centro abitato per ammirare l’aurora boreale a Oslo, ma le occasioni non mancano e i locali si sono organizzati al meglio.

Aurora boreale alle Lofoten, le selvagge isole norvegesi

Conosciute per l’ottima pesca, i piccoli villaggi nascosti e i paesaggi mozzafiato, la bellezza di queste isole è qualcosa di indescrivibile. Se cerchi esperienze indimenticabili nella natura, le Lofoten non ti deluderanno. L’aurora boreale a Lofoten mostra questo fenomeno in tutta la sua magnificenza. Le Lofoten si trovano proprio sotto l’ovale aurorale, una fascia ellittica attorno ai poli magnetici terrestri che delimita la zona con migliori possibilità di avvistare le aurore polari.

 

Aurora boreale a Capo Nord, il punto più a Nord d’Europa

Capo Nord si trova sulla punta nord della penisola di Magerøya, nel punto più a Nord raggiungibile con un veicolo. Dove l’Atlantico incontra l’Artico con un solo “ostacolo”: le isole Svalbard, un piccolo arcipelago nel mare Artico che segnano l’ultima parte di territorio “verde” prima del ghiaccio del Polo Nord. Ogni anno centinaia di appassionati partono alla ricerca dell’aurora boreale a Capo Nord. Per raggiungerlo il viaggio ti porterà attraverso paesaggi selvaggi e bellissimi, e avrai un inebriante assaggio dell’inverno artico. Importante è sapere che anche se Capo Nord si trova all’estremità dell’Europa, a causa alla Corrente del Golfo, il clima è molto più mite rispetto ad altre parti del mondo sulla stessa latitudine, come l’Alaska e la Groenlandia. Questo però non sembra influire molto sulla possibilità di vedere l’aurora boreale a Capo Nord.

 

Aurora boreale a Bergen, la porta di accesso ai fiordi

Bergen è la seconda città più grande della Norvegia che conserva il fascino di un piccolo borgo. L’aurora boreale a Bergen è visibile molto bene e non serve allontanarsi molto dalla città per ammirare le luci del Nord. Inoltre l’aeroporto di Bergen offre diversi voli nazionali che permettono di raggiungere agevolmente il resto della Norvegia; visitare il resto del paese e potrai così vedere l’aurora boreale in Norvegia in diversi scenari. Per ammirare al meglio l’aurora boreale a Bregen partecipa a uno dei tanti tour organizzati appositamente per questo fenomeno che includono crociere tra i fiordi, corse in motoslitta e notti in hotel di ghiaccio nel bel mezzo del nulla.

 

Vuoi vedere l’aurora boreale in Norvegia?

Parti per la Norvegia

 

Aurora boreale in Svezia, il paese più “verde” d’Europa

La Svezia comprende migliaia di isole lungo la costa, laghi nell’entroterra e immense foreste; non a caso gli svedesi hanno un’affinità particolare con la natura. Proprio per questo la Svezia è il paese più sostenibile d’Europa. La capitale Stoccolma sorge su 14 isole dove oltre all’architettura che racconta una storia di 700 anni, si trovano interi quartieri immersi nel verde tra parchi e boschi. Il luogo ideale per assistere al fenomeno dell’aurora boreale in Svezia è nella Lapponia svedese, una terra estremamente selvaggia. Il periodo per l’aurora boreale in Svezia va da fine Settembre a fine Marzo. In realtà anche spostandosi di poco è possibile vedere l’aurora boreale da Stoccolma. In generale per la sua vicinanza al nord magnetico la Lapponia svedese è un punto di osservazione ideale e per questo in molti ogni anno partono per vedere l’aurora boreale in Svezia.

 

Aurora boreale in America del Nord

Anche in America è possibile avvistare le luci del nord. Ci sono in particolare due zone predisposte al fenomeno:

  • Alaska
  • Canada

Aurora boreale in Alaska, lo stato più grande e meno popolato degli USA

Se hai l’occasione di partire per l’America, l’aurora boreale in Alaska è un fenomeno all’ordine del giorno, o meglio dire della notte. Il fenomeno è visibile da Agosto a fine Settembre praticamente in tutto il territorio: da Anchorage dirigendosi verso Nord fino a Talkeetna. Una delle località più note dove assistere all’aurora boreale in Alaska sono i fairbanks.

 

aurora boreale in canada

Aurora boreale in Canada, il grande stato del Nord America

Ciò che contraddistingue questo grande stato sono sicuramente la bellezza dei suoi paesaggi e i vasti spazi aperti. In un territorio così vasto ci sono varie possibilità di ammirare un’aurora boreale in Canada; due zone dove sono comuni gli avvistamenti sono Lake Superior nell’Ontario e la tundra nel Nord del Canada. Il periodo migliore per vedere l’aurora boreale in Canda è durante il periodo invernale, quindi da Dicembre a inizio Marzo.

Luci danzanti nelle notti buie invernali di alcuni dei paesi più a Nord del Mondo riempiono i sogni nei cassetti di migliaia di viaggiatori. Luci del Nord, la signora in verde comunque vogliate chiamarlo, questo fenomeno naturale si mostra in tutta la sua bellezza in pochi luoghi del Mondo.

 

aurora boreale periodo

Aurora boreale, periodo migliore per vederla

Le aurore boreali possono essere imprevedibili quindi è importante essere sempre pronti ad immortalare l’avvenimento. Il miglior periodo per l’aurora boreale è senza dubbio da fine autunno, tutto l’inverno per poi continuare fino all’inizio della primavera; per essere ancora più precisi alla domanda: “ma l’aurora boreale quando si può vedere?”, la risposta è da fine Ottobre a inizio Marzo e in genere nelle ore dalle 18.00 all’01.00am.

Ovviamente le stime del periodo per l’aurora boreale non sono una scienza esatta, ma ci sono ottime probabilità di imbattersi nelle luci del Nord in questo periodo dell’anno. Di certo i mesi estivi sono da escludere in quanto il culmine delle aurore boreali si ha quando c’è un clima decisamente freddo e asciutto (in genere da Dicembre in avanti). Quindi oltre a chiedersi quando vedere l’aurora boreale, è importante anche individuare il periodo per l’aurora boreale o più esattamente le condizioni climatiche: la signora in verde ha bisogno di un clima freddo e secco per risplendere.

 

Aurora boreale, quando?

Alcuni sostengono sia il mese di Dicembre, altri che sia tra Febbraio e Marzo all’occorrenza della lunga notte polare che raggiunge la sua massima durata.

Per essere sicuri al giorno d’oggi esistono alcuni siti interamente dedicati alle previsioni di questo straordinario fenomeno, in modo da poter prevedere quando l’aurora boreale per la precisione sarà visibile e non dover starsene ore e ore al freddo in balia del rigido inverno del Nord.

 

Vedere l’aurora boreale però non è così semplice come sembra, pur essendo un fenomeno che si presenta molto spesso in diversi paesi. Se vuoi davvero vederla infatti è necessario allontanarsi dalle luci delle città e soprattutto che i cieli siano abbastanza bui e limpidi.

Entra sempre in gioco poi la componente della fortuna; l’aurora boreale infatti è molto dispettosa e può apparire in qualsiasi momento della notte, senza nessun preavviso!

 

Scopri tutte le offerte per viaggi alla scoperta dell’aurora boreale!

Tutti i viaggi

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura? Scrivici!

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up