28 location che hanno dato vita alla saga di Jurassic Park

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Jurassic World: che il viaggio avventuroso abbia inizio!

 

Scopriamo insieme i luoghi che hanno dato vita alle celebri Isla Nublar e Isla Sorna

 

“I bambini amavano i dinosauri perché queste gigantesche creature impersonavano la forza incontrollabile e sempre incombente dell’autorità. Erano un simbolo dei genitori. Affascinanti e incontrollabili, proprio come i genitori. E i bambini li amavano, proprio come amavano i genitori.” – Michael Crichton

Con l’uscita di Jurassic Park, nel 1993, nelle sale, il mondo fu invaso da una travolgente dinomania. Spielberg, riportò in auge questi animali estinti, nella loro nuova immagine di animali iper intelligenti, adattativi al nuovo ambiente.
Brachiosaurus, Dilophosaurus, Gallimimus, Triceratops, Tyrannosaurus, Velociraptor. Ogni bambino, io compresa aveva il suo preferito. La gentilezza del Brachiosaurus, l’agilità del Velociraptor, l’inarrestabile ferocia del Tyrannosaurus (per gli amici T-Rex).

« Qualcosa è sopravvissuto».

Recita l’incipit del secondo capitolo – nuovamente diretto da quel cineasta brillante di Spielberg – dove rincontriamo il famigerato T-Rex in tutta la sua indomabile potenza.
Il terzo film, uscito nel 2001, ebbe invece un’accoglienza tiepida.

E 15 anni dopo, Hollywood ci riprova, lanciando un nuovo franchise, che racconta le vicende dell’ormai defunto  Jurassic Park, 22 anni dopo l’incidente con il T-Rex. Altro parco, altra corsa. Questa volta l’ingegneria genetica ci mette il suo zampino… ed eccovi l’Indominus Rex! E con un nome così secondo voi come sarà finito il film? In una lotta per la supremazia tra l’Indominus e il leggendario T-Rex (anzianità ed esperienza battono però forza e impeto).

Nell’ultimo film del franchise, uscito in questi giorni nelle sale, l’aspetto umano e sociologico della lotta alla sopravvivenza diventa preponderante. Da un lato gli umani che giocano a fare Dio, dall’altro una specie che vuole poter godere del tempo che le è stato donato.

 

L’aspetto che ha caratterizzato tutto il franchise di Jurassic Park, nato dalla efficace e mai avara penna di Michael Crichton, è che: nonostante il terrore provato da molti di noi in alcune scene dei vari, tutti avremmo voluto trovarci almeno una volta su Isla Nublar o Isla Sorna, su una Ford Explorer, a scorrazzare nella foresta sulle orme dei leggendari padroni del mondo.

E sebbene Isla Nublar e Isla Sorna sono nate dall’immaginazione di Michael Crichton, si può sempre partire all’avventura nelle location che gli hanno dato vita.

Le location celebri da Jurassic Park a Jurassic World

Scopriamo insieme le location e i set che hanno contribuito a rendere spettacolare il franchise di Jurassic Park.

Jurassic Park

Il primo film del franchise ha trovato la maggior parte delle sue location sull’isola di Kauai, la più piccola e la più meravigliosa delle 4 maggiori isole delle Hawaii.

  • Al Limahuli Garden, 5-8291 sulla Kuhio Highway, ad Hanalei, sulla costa nord di Kauai, è stato girato il prologo in cui uno dello staff del nuovo parco divertimenti su Isla Nublar cade vittima di un predatore ignoto trasportato in uno dei conteiner.
  • Al Red Rock Canyon, a Ridgecrest, in California, sono state girate le scene degli scavi paleontologici del Wyoming, in cui vengono presentati il paleontologo Alan Grant e la paleobotanica Ellie Sattler.
  • Il versante verdeggiante della Costa Na Pali e la parte ovest del Limahuli Garden (sulla costa nord di Kauai) hanno prestato la loro lussureggiante bellezza per le scene in cui veniva presentata la Isla Nublar (fittiziamente un’isola del Costa Rica).
  • A Puu Ka Ele Reservoir, nel Jurassic Kahili Ranch, è girata la scena in cui i primi ospiti del parco incontrano la maestosità del Brachiosaurus.
  • Alla base del Monte Wai’ale’ale, al centro di Kauai, sono state erette le celebri porte di ingresso al Jurassic Park. Per ammirare la location bisogna procedere in una scarpinata di 12 Km, seguendo la Kuamo’o Road da Wilua fino alla Waikoko Forest Management Road.
  • Al Kualoa Ranch, sulla Kamehameha Highway, nella Ka’a’awa Valley sull’isola di Oahu, è stata girata la scena in cui Alan Grant e i ragazzi si rifugiano su un albero, durante la fuga dal T-Rex.
  • Nella Olokele Valley, qualche chilometro a nord-ovest di Waimea, di nuovo sull’isola di Kauai, sono state girate le scene della recinzione elettrificata durante la quale i protagonisti cercano di fuggire nuovamente al feroce T-Rex.

Il Mondo Perduto – Jurassic Park

Altra isola, altre location… o forse no?!
Anche il set per l’Isla Sorna è stata l’isola di Kauai.

  • A Kipu Kai Beach, sulla costa sud di Kauai, sono state girate le scene della sfortunata famiglia che viene aggredita durante un picnic sulla spiaggia. E tutte le scene a seguire che riguardano l’Isla Sorna.
  • Nel Fern Canyon, al Prairie Creek Redwoods State Park, ad Orick, sono state girate le scene in cui si avvista l’orda di Stegosauri e dove il meschino Dieter Stark viene attaccato da un gruppo di piccoli Compsognathus.
  • Al 17917 Mayerling Street, parte del Greyhawk Ranch, a nord ovest di Granada Hills si trova la casa dove il T-Rex, fuggito dalla nave nel porto di Los Angeles, il San Pedro Harbor, si disseta nella piscina e si fa uno spuntino con il cane.

Jurassic Park III

La produzione del film torna di nuova alle Hawaii, questa volta con l’aggiunta di Molokai, una piccola isola che funge da collegamento tra le isole più grandi.

  • Sulla costa nord ovest di Molokai sono state girate alcune scene che mostrano le coste rocciose e ripide dell’Isla Sorna.
  • Al Jurassic Kahili Ranch, a Kilauea, sull’isola di Kauai, sono state girate la maggior parte delle scene in cui veniva mostrata la jungla.
  • All’ Heeia Kea Ranch, sulla parte est di Oahu, nord di Kaneohe, sono state girate le scene della fuga precipitosa del dinosauro.
  • Sul fiume Wailua, ad est di Kauai, è stata girata la scena di Grant e i sopravvissuti che guidano la vecchia chiatta.
  • A Puu Ka Ele Reservoir è invece stata girata la scena della spettacolare mandria di dinosauri.

 

Jurassic World

E anche questa volta le Hawaii prestano il volto alla brand new Isla Nublar, dove le isole di Oahu e Kauai si alternano nelle varie scene.

  • Al Makai Pier, Waimanalo, a sud-est dell’Oahu, è stata girata la scena dell’arrivo della barca carica di visitatori entusiasti.
  • L’Honolulu Zoo è diventato lo zoo di Jurassic World, dove i bambini possono avvicinarsi ai più piccoli, coccolosi e dinamici dinosauri vegetariani.
  • Al Kualoa Ranch, sulla costa est di Oahu sono state girate le scene in cui si vede l’Indominus Rex nella sua dimora.
  • Alle cascate Manoa di Oahu sono state girate le scene in cui Jake e Gray, i due fratellini, fuggono dall’Indominus Rex.
  • Il parco abbandonato Paradise Park, lungo la Manoa Road, è stato utilizzo per ambientare le scene del parco distrutto del primo Jurassic Park.
  • La magnifica costa Na Pali, sul litorale nord di Kauai presta il volto allo spettacolare skyline dell’Isla Nublar.

Jurassic World – Il Regno Distrutto

L’isola di Oahu ha posato in molte scene di questo secondo Jurassic World.

  • A Police Beach sono state girate le scene dei resti della strada principale del parco.
  • Nella terra di Dillingham, a nord di Oahu, è stato costruito il campo base high-tech di Isla Nublar.
  • La Nā Pali Coast nell’isola di Kauai è stata nuovamente utilizzata per le spettacolari scene panoramiche dell’isola.
  • Il molo He’eia Kea nella baia di Kaneohe è stato utilizzato per le riprese delle scene del porto dove i dinosauri sono caricati nella barca Arcadia.
  • Al Kualoa Ranch sono state girate le scene dell’esterno del bunker della torre radio, della fuga del dinosauro e del Gyrosphere.
  • La giungla nell’He’eia State Park è stata utilizzata per le scene in cui Owen è a caccia di Blue, il dinosauro che ha allenato nel film precedente.
  • A Langley, nel Buckinghamshire, Inghilterra, in un Business Centre sono state girate le scena della residenza Lockwood.

 

 

Ti è salita la Dinomania pesante? Scegli il tuo film preferito della saga cinematografica di Jurassic Park e parti con Rolling Pandas alla volta dei luoghi che hanno dato vita ai racconti di Michael Crichton.

Lasciati ispirare

 

E mi raccomando, sempre allerta! Chissà che non si aggiri davvero qualche specie preistorica di cui non siamo ancora a conoscenza.

E non perdere nessuna news sulle nostre proposte viaggi alle Hawaii

 

Iscriviti alla Nostra Newsletter

 

Tu pensa a  goderti la vacanza, al resto ci pensa Rolling Pandas!

 

Condividi questo articolo con i tuoi amici

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up